Cerca

Spaccio in riviera

Riccione, rissa tra spacciatori diciotteni: tre accoltellati, sette arresti

Riccione, rissa tra spacciatori diciotteni: tre accoltellati, sette arresti

Tre diciottenni sono rimasti feriti da alcune coltellate dopo una rissa scoppiata su una spiaggia di Riccione la notte scorsa. Uno è grave. Sette tra italiani e nordafricani sono stati arrestati da Carabinieri e Polizia di Riccione dopo una rissa scoppiata questa notte su una spiaggia. Un minore è stato anche denunciato e tutti dovranno rispondere di rissa aggravata e lesioni gravissime. La rissa è scoppiata mentre a poca distanza si svolgeva un concerto ed è nata per la spartizione delle zone di spaccio nel famoso viale Ceccarini. Gli arrestati sono due italiani e un albanese di Como, tre nordafricani e un egiziano di Riccione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • routier

    23 Agosto 2015 - 20:08

    In una giustizia che funziona, il reato andrebbe perseguito indipendentemente dall'età del reo.

    Report

    Rispondi

  • filen

    filen

    23 Agosto 2015 - 12:12

    Piccoli delinquenti crescono ewwiva la globalizzazione non bastavano i nostri dovevamo pure importarli

    Report

    Rispondi

  • arwen

    23 Agosto 2015 - 11:11

    Tranquilli, va tutto bene, con la riforma della scuola tutto tornerà alla normalità...Quest è pur sempre l'anno felix......

    Report

    Rispondi

blog