Cerca

Occhi aperti

Napoli, nuove frontiere della truffa: "Abbiamo bucato la gomma" e ti rubano tutto

Napoli, nuove frontiere della truffa:

Quando si dice saperne una più del diavolo. In Campania truffatori di professione hanno escogitato il modo di derubare gli automobilisti. Il trucco è quello dello pneumatico forato. La dinamica è questa: i delinquenti segnalano a degli automobilisti di avere una gomma bucata, i malcapitati di buon cuore scendono dall'auto per prestare aiuto, e vengono derubati da complici dei malviventi di che li hanno fermati. A Napoli la polizia ha arrestato per rapina impropria, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale tre napoletani con precedenti: Salvatore Aprea di 57 anni, Carmine Orso di 67anni e Salvatore Marigliano di 56 anni. Ma pare sia una tecnica molto sfruttata anche altrove, infatti a Pozzuoli la polizia ha notato in un parcheggio delle auto solitamente usate dai rapinatori. Tre delinquenti sono entrati in azione poco dopo, prendendo di mira due turisti toscani di 70 anni. Mentre stavano rubando borsa e marsupio dalla macchina dei due poverelli, è intervenuta la polizia che ha arrestato tre uomini dopo un breve inseguimento. Anche questi erano recidivi. Guardatevi bene intorno quando vi fermate a soccorrere automobilisti con gomme bucate.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Anna 17

    Anna 17

    27 Agosto 2015 - 13:01

    Ma non diciamo sciocchezze, è una tecnica che è sempre esistita altro che nuove frontiere. Oltre 4o anni fa un mio conoscente mi raccontò di un furto subito a Napoli con le stesse modalità.

    Report

    Rispondi

  • accanove

    27 Agosto 2015 - 11:11

    c'è poco da fare sta nel dna.....

    Report

    Rispondi

  • papik40

    27 Agosto 2015 - 10:10

    Questa si che e' una notizia fresca di giornata! Sono almeno 10 anni che usano questo trucco in tutta Italia!!

    Report

    Rispondi

  • eziocanti

    27 Agosto 2015 - 10:10

    L'arresto lascia il tempo che trova, non pagheranno mai per le loro malefatte; prese le generalità, come di rito, sono subito fuori per altre razzie....alla faccia dei cittadini onesti.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog