Cerca

La sorpresa

Chioggia, estratta da una donna una cisti ovarica di 10 chili: non succedeva da 20 anni

Chioggia, estratta da una donna una cisti ovarica di 10 chili: non succedeva da 20 anni

È arrivata in Pronto soccorso sofferente una donna di 65 anni, non riusciva a respirare e non capiva per quale motivo. Insospettiti, i medici dell'Ulss di Chioggia l'hanno sottoposta a una Tac, i risultati passati ai ginecologi e il risultato lascia tutti di sasso. All'altezza dell'addome la donna aveva una cisti ovarica, che i chirurghi riusciranno ad estrarre integra, del peso di 10 chili. Secondo i medici non succedeva in tutta Italia da almeno 20 anni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • schirosa

    29 Agosto 2015 - 11:11

    Licenziate i medici del P.S: Sono pericolosi. Un addome con una neoformazione di quel volume la si diagnostica con l'ispezione,la palpazione ed un'ecografia. (massa solida o cistica) TAC ed altro sono indagini di secondo livello

    Report

    Rispondi

  • fausta73

    29 Agosto 2015 - 09:09

    ma come si formano le cisti?

    Report

    Rispondi

blog