Cerca

Anziani massacrati

Omicidio Palagonia, scatta la caccia agli immigrati. Parla Renzi: "Tema delicato"

Omicidio Palagonia, scatta la caccia agli immigrati. Parla Renzi: "Tema delicato"

Per la prima volta, dopo 3 giorni, il premier Matteo Renzi ha commentato i tragici fatti di Palagonia, con l'omicidio di una coppia di pensionati di cui è accusato un 18enne ivoriano ospitato dal Cara di Mineo. Chiamato in causa da una delle figlie delle vittime, che ha parlato di "colpa dello Stato" per i crimini degli immigrati, Renzi ha cercato di placare gli animi. Quello dei clandestini "è un tema delicato - ha spiegato a Parallelo Italia, intervistato da Gianni Riotta -. Naturalmente occorre avere grandissimo rispetto e commozione per ciò che accade, dei fatti di cronaca di queste ore". Parole di certo non sufficienti a fermare la rabbia di Palagonia, dove nelle ultime ore è già scattata la caccia allo straniero con tre italiani accusati di aver picchiato due migranti che stavano rientrando al Cara.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • routier

    03 Settembre 2015 - 20:08

    Il problema è "delicato" ? Si ! Come un elefante che si aggira in un negozio di cristalli ! Ma Renzi si ascolta quando parla ?

    Report

    Rispondi

  • er sola

    02 Settembre 2015 - 22:10

    Era l'ora che scattasse un po' d'orgoglio nazionale. Ributtare un mare tutti quelli che non hanno diritto a restare.

    Report

    Rispondi

  • sinceramente

    02 Settembre 2015 - 13:01

    Questo è l'inizio della guerriglia che poi diventerà guerra tra italiani (autoctoni) e immigrati (invasori). Temo che vinceranno gli invasori perchè meno legati da leggi sociali e più disperati

    Report

    Rispondi

    • cicalino

      02 Settembre 2015 - 18:06

      ...e più numerosi. Fanno figli a manetta!

      Report

      Rispondi

  • allianz

    02 Settembre 2015 - 13:01

    Speriamo che si allarghi a macchia d'olio.Poi vedrete che chiederanno loro di essere rimpatriati.Quello che non fa il governo lo fa il popolo.E senza mezzi termini.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog