Cerca

L'accusa

Omicidio di Catania, Selvaggia Lucarelli contro Rosita Solano: "Ti hanno ammazzato i genitori come cani e tu vai in tv da Barbara D'Urso"

Selvaggia Lucarelli e Rosita Solano

Le hanno ucciso in modo brutale i genitori, il padre sgozzato e la madre gettata da un balcone. L'accusato, che per ora nega ogni responsabilità, è l'ormai tristemente celebre ivoriano del Cara di Mineo, Mamadou Kamara. Dopo l'orribile omicidio, la figlia della coppia, Rosita Solano, si è fatta sentire - e vedere - da più parti, muovendo dure accuse a chi ritiene responsabile della tragedia: lo Stato. Rosita non si è negata neppure agli inviati di Barbara D'Urso. Troppo, almeno per Selvaggia Lucarelli, che con un polemico post su Facebook ha messo nel mirino la donna. La firma del Fatto Quotidiano punta il dito contro l'insulto urlato verso i politici, spiegando che, a suo parere, qualche ora di silenzio in più, per Rosita, sarebbe stata più opportuna.

Va da sé, il post della Lucarelli ha raccosto sia commenti critici, sia l'appoggio di chi ne condivide le parole. Nel dettaglio, Lucarelli scrive: "Neanche il tempo per il dolore privato, per lo sconcerto, lo sconforto, il tempo di capire le dinamiche, di avere chiaro il quadro degli investigatori". E ancora, Selvaggia le consiglia di parlare "con gli investigatori anziché con i giornalisti", così ne potrebbe sapere "di più". E ancora: "Finiti i Tg, il pomeriggio fa la diretta con la D'Urso (e qui non è colpa di Barbarella)". L'attacco si fa poi più duro: "I tuoi genitori sono stati ammazzati come cani e tu una manciata di ore dopo fai la diretta con la D'Urso. E tutto questo per gridare che Renzi anziché andare a Expo dovrebbe andare a casa sua a spiegarle come sia possibile che si venga uccisi per due telefonini". Il premier, tirato in ballo da Rosita Solano, ad ora - a differenza della Lucarelli - non ha ancora ribattuto alle accuse della signora.

Di seguito, l'intero post di Selvaggia Lucarelli

Due poveri anziani, marito e moglie, sono stati ammazzati da un diciottenne ivoriano ospite di un centro d'accoglienza in Sicilia. Un fatto terribile, di un'efferatezza sconcertante. Massacrati, denudati, lei gettata dalla finestra, forse violentata. Arriva la figlia sul posto e neanche 24 ore dopo io la vedo ovunque in tv urlare cose ai microfoni col piglio dell'arruffapopoli. Neanche il tempo per il dolore privato, per lo sconcerto, lo sconforto, il tempo di capire le dinamiche, di avere chiaro il quadro dagli investigatori. Le chiedono: ma aveva complici? Lei: "Ah, non lo so, sento le cose dai telegiornali". Eh, magari se parli con gli investigatori anziché con i giornalisti ne sai di più. Finiti i Tg, il pomeriggio fa la diretta con la D'Urso. (e qui non è colpa di Barbarella) I tuoi genitori sono stati ammazzati come cani e tu una manciata di ore dopo fai la diretta con la D'Urso. E tutto questo per gridare che Renzi anziché andare a Expo dovrebbe andare a casa sua a spiegarle come sia possibile che si venga uccisi per due telefonini. Per dire che è colpa del governo che non ferma gli immigrati e il popolo si deve ribellare perché questi vengono tutti per ammazzare e rapinare. Se Renzi dovesse andare a casa di tutti i parenti di gente ammazzata per futili motivi visiterebbe più condomini dei testimoni di Geova. I parenti della povera tabaccaia di Asti ammazzata per due spicci da un italiano non li ha visti nessuno. Non hanno urlato, invocato visite a domicilio, aizzato le folle. Lei no. Lei va dalla D'Urso a chiedere giustizia. Ed è così che tutte le ragioni del caso (la Sicilia accoglie 16 000 migranti, la Val D'Aosta zero. Una situazione insostenibile) vanno in malora. Chieda giustizia signora, si incazzi pure, faccia i suoi show nei salotti TV, ma la prego, si dia almeno il tempo di una messa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • fausta73

    04 Settembre 2015 - 09:09

    la donna ha gridato il suo enorme dolore a tutti. Trovo naturale il suo comportamento.Invece non trovo normale che una persona critichi il comportamento di una donna che ha un dolore immenso. Un po' di umanità!!!

    Report

    Rispondi

  • lissalissa

    lissalissa

    03 Settembre 2015 - 23:11

    Un altra spocchiosa di sinistra, come tutti i suoi compagni crede di poter dare lezione di comportamento e moralità. T dico con tranquillità le stesse parole che il Vice Conte D'Alema disse a sallusti. Vai a farti fottere!

    Report

    Rispondi

  • arwen

    03 Settembre 2015 - 20:08

    Come al solito, la Lucarelli non si smentisce mai......Complimenti, dopo mesi che nessuno se la filava, ora ha addentato il giusto argomento per farsi notare....Più bella che brava......

    Report

    Rispondi

  • allianz

    03 Settembre 2015 - 14:02

    Scusate ma questa selvaggia per una volta tanto si può fare i c***zi suoi?Mi piacerebbe sentire che cosa dice la figlia al venditore di pentole che vigliaccamente ha evitato un confronto con lei.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog