Cerca

Spari nella cava

Palermo, operaio licenziato uccide due ex colleghi

Palermo, operaio licenziato uccide due ex colleghi

Duplice omicidio nella cava Giardinello a Trabia, vicino a Palermo, sequestrata alla mafia e in amministrazione giudiziaria. Francesco La Russa, 49 anni, al termine di un litigio ha sparato a due suoi ex colleghi. Il disoccupato si è trasformato in killer, pensando di vendicarsi per il licenziamento subìto contro il direttore della cava Gianluca Grimaldi, 39 anni, e il capo cantiere Giovanni Sorce, 56 anni. L'uomo, in condizioni economiche difficili, è stato arrestato dalla Polizia di Stato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog