Cerca

La svolta

Delitto Siracusa, Eligia Ardita uccisa incinta di 8 mesi. Il marito ora confessa: "Sono stato io"

Delitto Siracusa: il marito confessa di aver ucciso la moglie incinta di 8 mesi

Il marito di Eligia Ardita ha confessato il suo omicidio. Christian Leonardi interrogato dai carabinieri ha ammesso di aver litigato con la moglie e di averla uccisa. La donna, incinta di otto mesi,  avrebbe scoperto che il marito aveva una relazione e sarebbe scoppiata la lite. il delitto è avvenuto a Siracusa.

Le indagini - In un primo momento Leonardi aveva detto che Eligia era stata colpita da un malore. Versione crollata con l'autopsia che ha evidenziato come la donna fosse stata colpita alla testa.  In seguito il Ris di Messina ha trovato nella casa i segni di una collutazione tra i coniugi. Ora Leonardi è acccusato di omicidio e procurato aborto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • bettely1313

    19 Settembre 2015 - 17:05

    Qualcosa si era intuito quando i genitori di lei sono arrivati in casa non so per una visita e lui era contrariato del loro arrivo.

    Report

    Rispondi

blog