Cerca

Dopo il decreto lampo

Colosseo: Governo sblocca fondi per i salari. La Cgil "Non basta". Verso lo sciopero a ottobre

Colosseo: Governo sblocca fondi per i salari. Cgil

Scontro fra Cgil e il premier Matteo Renzi, dopo la vicenda della chiusura del Colosseo.  La Cgil fa sapere che non esclude uno sciopero a ottobre. Nonostante lo sblocco dei fondi da parte del governo per pagare i salari accessori, il sindacato chiede una risposta anche sulle altre vertenze oggetto dell'assemblea di ieri, causa della chiusura dei monumenti. inoltre alla Cgil non va giù il decreto approvato ieri in fretta e furia dal Governo per equiparare i beni culturali agli altri servizi essenziali come ospedali e trasporti.

Le dichiarazioni - Ad annunciare la possibile mobilitazione è stato Claudio Meloni, coordinatore Cgil per il Mibact: "Lo sblocco dei fondi per i salari accessori non spegne la mobilitazione perché la vertenza nazionale riguarda anche la richiesta di un piano occupazionale straordinario e sulle riforme che stanno generando caos organizzativo. Resta forte la possibilità dello sciopero che, se la situazione non si sblocca, potrebbe essere a ottobre. Nella decisione di Cgil, Cisl e Uil, peserà anche il contenuto del decreto, che per ora non abbiamo letto, ma che, in base alle dichiarazioni fatte dal ministro Franceschini e dal premier Renzi, va ad incidere in maniera rilevante sul diritto di sciopero. In sostanza gli scioperi andrebbero fatti facendo rimanere i siti aperti, prevedendo una sorta di precettazione. A mio avviso non è un decreto che hanno preparato in due ore...".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • aranciacasa

    aranciacasa

    20 Settembre 2015 - 11:11

    Quindi allora non sono capricciosi, ma è lo Stato che non paga strordinari e salario accessorio! Fanno bene a scioperare. Visto che le tasse lo Stato le vuole tutte e subito, non vedo perché i dipendenti debbano aspettare quanto è loro dovuto.

    Report

    Rispondi

  • itas50

    20 Settembre 2015 - 11:11

    ma che vadano a farsi fottere i sindacati ed i sindacalisti !!!!! .......quelli Italiani sono vergognosi !!!!

    Report

    Rispondi

  • giulioghiselli

    19 Settembre 2015 - 20:08

    E brava camusso, anche in questa occasione ha tirato fuori la testolina.... si, di bue!!!!

    Report

    Rispondi

  • VICOVASTO

    19 Settembre 2015 - 18:06

    Non sono sindacati sono corporazioni, sette, chiamateli come volete ma i sindacati erano, es ono altrove, una altra cosa

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog