Cerca

Pizzerie d'Italia

Gambero Rosso, esce la guida 2016 dedicata alla pizza

Gambero Rosso, esce la guida 2016 dedicata alla pizza

È uscita la nuova guida del Gambero Rosso Pizzerie d'Italia. Una buona (è il caso di dirlo) notizia: il nostro Paese avrà tanti problemi, ma le pizze sono migliori dell'anno scorso.  Tra le novità più importanti c'è da segnalare che 41 locali (6 in più dello scorso anno) hanno ottenuto "tre spicchi", il punteggio massimo. Inoltre, si è vista un'attenzione maggiore per la qualità degli ingredienti e per chi soffre di intolleranze. La guida è divisa in tre sezioni: la tradizionale pizza napoletana, la pizza all'italiana (rivisitata nelle varianti regionali) e la pizza a degustazione, preparata con ingredienti gourmet. Vengono valutate anche le migliori pizze d'asporto, le pizze dell'anno, i maestri dell'impasto, le pizze senza glutine e le migliori forniture di vini e birre. La pizza si cucina in tutta Italia, ma le regioni con il maggiore numero di pizzerie da "tre spicchi" sono la Campania (12), la Toscana (6) e il Lazio (5).

Ecco l'elenco completo delle 41 pizzerie migliori d'Italia dal sito del Corriere:

·         Categoria "Pizza napoletana"

·         Montegrigna By Tric Trac, Legnano (Milano)

·         Enosteria Lipen, Triuggio (Monza)

·         Palazzo Pretorio, Tavernelle Val di Pesa (Firenze)

·         Sud, Firenze NEW ENTRY

·         La Kambusa, Massarosa (Lucca) NEW ENTRY

·         Mamma Rosa, Ortezzano (Fermo)

·         Spirito Divino, Montefalco (Perugia)

·         Pepe in grani, Caiazzo (Caserta)

·         50 Kalò, Napoli

·         Da Attilio alla Pignasecca, Napoli

·         Trattoria Fresco, Napoli

·         La Notizia, Napoli

·         O’ Pizzaiuolo Guglielmo Vuolo, Napoli

·         Sorbillo, Napoli

·         Starita, Napoli

·         Villa Giovanna, Ottaviano (Napoli)

·         Era Ora, Palma Campania (Napoli)

·         Pizzeria Salvo da Tre Generazioni, San Giorgio a Cremano (Napoli)

·         Palazzo Vialdo, Torre del Greco (Napoli)

·         Categoria "Pizza all’italiana"

·         Libery Pizza & Artigianal Beer, Torino

·         La Gatta Mangiona, Roma

·         Pro Loco Dol, Roma NEW ENTRY

·         Sforno, Roma

·         Tonda, Roma

·         La Sorgente, Guardiagrele (Chieti)

·         La Braciera, Palermo NEW ENTRY

·         Categoria "Pizza a degustazione"

·         Gusto Divino, Saluzzo (Cuneo) NEW ENTRY

·         Pomodoro&basilico, San Mauro Torinese

·         Pizza Sirani, Bagnolo Mella (Brescia)

·         Dry cocktail and pizza, Milano

·         Ottocento simply food, Bassano del Grappa (Vicenza)

·         I Tigli, San Bonifacio (Verona) 

·         Saporè pizza e cucina, San Martino Buon Albergo (Verona)

·         Mediterraneo, Brugnera (Pordenone)

·         O Fiore Mio, Faenza

·         La Divina Pizza, Firenze

·         Lo Spela, Greve in Chianti (Firenze)

·         Apogeo Giovannini, Pietrasanta (Lucca)

·         Urbino dei Laghi, Urbino

·         In Fucina, Roma

·         Categoria "Pizze dell’anno"

·         La Moroseta, con porcini, tartare di Mora romagnola, pecorino e spuma di uova (Qbio, Forlì)

·         Provocazione, con bufala affumicata, cipolla rossa di Tropea marinata, mandorle amare, miele di arancio e finocchietto slevatico ( La Sorgente, Guardiagrele, Chieti)

·         Margherita sbagliata, infornata solo con mozzarella e aggiunta a fine cottura di salsa di pomodoro riccio e riduzione di basilico (Pepe in grani, Caiazzo, Napoli)

·         Pizzaiolo emergente Alberto Morello (Este, Padova), che nella pizzeria Gigi Pipa punta tutto su lievito madre e verdure dell’orto

·         Miglior pizza gluten free Il Guappo (Moiano, Benevento)

Buona consultazione e buon appetito!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog