Cerca

Madre coraggio

I medici: suo figlio è schizofrenico. Lei scopre che è colpa di un batterio

I medici: suo figlio è schizofrenico. Lei scopre che è colpa di un batterio

L'odissea di Federico (nome di fantasia) e mamma Loretta è iniziata più o meno un anno fa. Quando da scuola le maestre hanno chiamato per avvertire che da un po' il bambino si comportava in modo strano: era ansioso e qualche volta depresso, il corpo scosso da tic nervosi con fatica a concentrarsi e a scrivere e rispondere.

"Abbiamo iniziato una lunga trafila di pediatri e psicologi - racconta Loretta al quotidiano "Il Giorno" - che prima della sua vita da mamma è stata per 20 anni ricercatrice alla Nasa. A Federico, alla fine, i medici hanno diagnosticato un disturbo ossessivo compulsivo, ovvero una forma di schizofrenia. E così a 12 anni ha trascorso 17 giorni in un reparto psichiatrico.

Mamma Loretta, però, non era convinta: quei comportamenti, compresa la mania di lavarsi continuamente le mani, si erano presentati dopo un episodio di faringite: "Mi sono messa a studiare e dopo cinque giorni - racconta a "Il Giorno" - mi sono imbattuta in una ricerca della neuroscienziata Susan Swedo del National Institutes oh health di Washington, che è stata la prima a ipotizzare l'esistenza della Pandas". Ovvero, una fortissima reazione allergica causata da quello che i medici chiamano "streptococco Beta emolitico di gruppo A", che provoca faringite e otite.

"I medici, però, si sono rifiutati di credere a questa ipotesi e hanno persino detto no al tampone faringeo". Così, a far fare al figlio quell'esame ci ha pensato Loretta. Il risultato è stato positivo. Loretta ha somministrato a Federico un banale antibiotico e tutti i sintomi e disturbi sono spariti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Happy1937

    25 Settembre 2015 - 23:11

    Molto spesso gli psichiatri sono i veri matti.

    Report

    Rispondi

  • mis25

    25 Settembre 2015 - 17:05

    Gli psichiatri danno solo ed esclusivamente medicine per sedare i pazienti affinche non rechino problemi a nessuno ( sopratutto ai medici) i pazienti diventano poco piu di vegetali e le case farmaceutiche vendono.Pertanto il Pandas non verra' mai riconosciuta come probabile causa di malattia mentale

    Report

    Rispondi

  • fortaleza

    25 Settembre 2015 - 15:03

    poi reazione allergica allo streptococco? e' una reazione "autoimune" che è ben differente di "allergia". La madre ha detto al medico o medici che il figlio soffriva di faringiti e amigdaliti? Pellicina e antibiotici non sono usati per la cura della Pandas. Vedere: Paediatric autoimmune neuropsychiatric disorders associated with Streptococcus. altre al TOC devono essere presenti altri sintomi.

    Report

    Rispondi

  • fortaleza

    25 Settembre 2015 - 14:02

    che articolo scritto mal contato e3 impreciso. Un disturbo ossessivo compulsivo non ha niente a che fare con la schizofrenia, la cui sintomatologia à totalmente differente e relativamente facile da diagnosticare. Nessun psichiatra che ha la minima conoscenza di psichiatria interna qualcuno in un reparto specializzato per un TOC. Ci sono medicinali appropriati per curare questa malattia.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog