Cerca

Previsioni

Meteo, in arrivo un nuova ondata di maltempo: pioggia e temperature in picchiata

Ultima ondata di caldo poi arriva l'autunno

La settimana prossima l'Italia sarà interessata da una nuova ondata di maltempo. Lo annuncia 3bmeteo.com: "Aria fredda dalla Russia dilagherà infatti sull'Europa centrale, dove le temperature saranno in drastico calo su valori quasi invernali, interessando però marginalmente anche l'Italia", spiega Edoardo Ferrara.

Temperature in picchiata al Nord e sul medio versante adriatico, dove saranno sotto le medie del periodo con massime che potranno anche non superare i 17-18 gradi e minime anche sotto gli 8-9 gradi soprattutto in pianura (gelate invece sulle alpi anche sotto i 1500 metri); un pochino più caldo sui versanti tirrenici.  "La Valpadana e le regioni adriatiche vedranno inoltre nubi frequenti, mentre si prospetta un intenso peggioramento entro giovedì 1 ottobre. Saranno possibili piogge anche di forte intensità con locali criticità".

Per l'ultimo weekend di settembre è previsto un tempo variabile, con qualche pioggia possibile al sud e adriatiche, "ma comunque localizzata, e tempo più soleggiato su Liguria e Toscana. Il tutto in un contesto termico abbastanza mite sulle tirreniche, fresco sulle adriatiche".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • burago426

    26 Settembre 2015 - 08:08

    possibile che in 2 mesi ci siano più di 14 gradi di differenza? Eravamo 24° al mattino, a luglio ora ci alziamo con 10° a gennaio cosa saranno, -18°? Andiamo in Africa noi e facciamo venire l'Africa da noi. Tanto fra poco gli africani saranno tutti qui.

    Report

    Rispondi

blog