Cerca

Il caso

Volkswagen, ecco come si truccavano i test

Volkswagen, ecco come si truccavano i test

Adesso si scopre che tutti o molti sapevano che i test Nedc ( (New europan driving cicle,) venivano regolarmente aggirati. Ma a tutti, come sottolinea il Giorno, faceva comodo tacere. Far finta di nulla perché le auto risultassero più prestanti e performanti di quanto non lo fossero.  I trucchi? Erano almeno nove. Ed erano tollerati anche da chi adesso si strappa le vesti. Il primo era quello di alleggerire la vettura, poi si agiva sull'acceleratura e sui freni, si testava la vettura a temperature altissime. E poi si usavano lubrificanti speciali, si sigillavano con nastri adesivo di parabrezza e finestrini per ridurre l’attrito. Questi trucchetti consentivano di migliorare i test – di un 20-35%.  E' così che i test sono stati facilmente aggirati. Ma a molti, non solo al marchio tedesco, faceva comodo in nome delle vendite, tacere. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Tickum

    27 Settembre 2015 - 14:02

    La storia si ripete. Gli Stati hanno sempre fatto le loro nefandezze "senza esagerare" per non essere scoperti ed additati. Eccetto la Germania.

    Report

    Rispondi

  • angelux1945

    27 Settembre 2015 - 13:01

    Mentre a noi comuni mortali, ci obbligano a fare per legge i controlli delle caldaie a gas e dei condizionatori!!!!!!!!!

    Report

    Rispondi

  • contenextus

    27 Settembre 2015 - 11:11

    Furbi ad ogni costo. Dovrebbero, invece, dotare le auto di un misuratore esattissimo dei litri di carburante nl serbatoio dei litri di ogni rifornimento.

    Report

    Rispondi

  • lallo1045

    27 Settembre 2015 - 11:11

    Stavo pensando di far cambiare auto alla moglie ed ero indirizzato su un marchio tedesco, ora ci ho ripensato, sto valutando bene marchi Est Europa e Orientali. Se devo prenderlo nel deretano che almeno non sia Europeo.

    Report

    Rispondi

    • fofetto

      27 Settembre 2015 - 14:02

      Scusa eh ma in est Europa c'è solo Skoda = Volgaswagen, quindi da escludere; Toyota e Honda poco valore dell'usato; Suzuky Diesel motori Fiat, ti conviene prendere una marca nazionale che d'improvviso (notizia di ieri) sul mercato dell'usato si stanno rivalutando. Io con una Croma 2.0 16Valvole benzina ho fatto 400.000 Km senza nessun problema, Così come tutte le mie Fiat possedute. Cosa di più?

      Report

      Rispondi

blog