Cerca

Trifone e Teresa

Omicidio di Pordenone a una svolta: tre gli indagati per la morte dei fidanzatini

Omicidio di Pordenone a una svolta: tre gli indagati per la morte dei fidanzatini

Nuova svolta nelle indagini sull'omicidio dei fidanzati di Pordenone Trifone e Teresa. Sarebbero tre, secondo quanto apprende il Corriere della sera, gli indagati per il duplice omicidio  del 17 marzo scorso, quando vennero uccisi Teresa Costanza e Trifone Ragone nel piazzale della palestra che frequentavano. Oltre al caporal maggiore Giosuè Ruotolo, 26enne commilitone di Trifone, al quale è già stato notificato l’avviso di garanzia, al Corriere risulta durante la mattinata siano state iscritte nel registro degli indagati altre due persone. L’iscrizione è legata a un sequestro eseguito dagli inquirenti che stanno indagando sul caso. 

Il primo ad essere iscritto nel registro degli indagati è stato  un amico di Trifone, un militare come lui: un ragazzo di 26 anni che era già stato sentito dagli investigatori negli scorsi mesi e su cui adesso pesa l’accusa di duplice omicidio. Sul movente, però, ancora non c’è chiarezza. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog