Cerca

La fregatura

Roma, la nuova truffa del cellulare per fregare gli automobilisti

Roma,  la nuova truffa del cellulare per fregare gli automobilisti

Essere truffatori al giorno d'oggi non è facile. Bisogna sempre inventarsi qualcosa di nuovo e scegliere luoghi strategici, molto affollati. E soprattutto bisogna distrarre le vittime con trucchetti nuovi e insospettabili. Così, a questi truffatori, è venuto in mente di ricorrere al cellulare per colpire i malcapitati. I ladri in questione si aggirano alla stazione Termini di Roma e agiscono così: aspettano che la vittima finisca di caricare i bagagli in macchina, poi uno di loro si avvicina e dice che sotto l'auto c'è un cellulare che deve essere recuperato. A quel punto l'autista ignaro si china, insieme al truffatore, per cercare il cellulare, mentre un complice indisturbato prende le borse nel bagagliaio e scappa via. Questo piano è stato messo in atto a Roma, in via Gioberti, lo scorso settembre e un viaggiatore è stato derubato di una borsa. I due ladri si sono dati subito alla fuga ma qualcosa è andato storto. La polizia infatti era diversi giorni che controllava i loro movimenti. I due sono stati catturati e su di loro pende ora l'accusa di furto aggravato in concorso. Non sempre i nuovi metodi funzionano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • filen

    filen

    04 Ottobre 2015 - 05:05

    Tanto non cambia niente una denuncia e sono fuori subito grazie ai kompagni rossi

    Report

    Rispondi

  • allianz

    03 Ottobre 2015 - 19:07

    Sono Romeni?

    Report

    Rispondi

    • clawrence2000

      04 Ottobre 2015 - 10:10

      E' un metodo troppo furbo per essere fatto dai romeni. Saranno napoletani in trasferta!

      Report

      Rispondi

blog