Cerca

Il bilancio si aggrava

Maltempo, cinque morti nel centro Italia. Puglia e Sicilia colpite dai nubifragi

Maltempo, frane, allagamenti: cinque morti in 24 ore

Fortissima ondata di maltempo che si è abbattuta sul centro e sud Italia tra mercoledì e giovedì. La zona più colpita è in provincia di Benevento: due le vittime. Dopo i tre morti di mercoledì tra Lazio e Abruzzo con le esondazioni dell’Aniene a Tivoli e del rio Spalto a Canistro (L’Aquila), una donna è stata travolta dall’acqua a Pago Veiano, in provincia di Benevento. La vittima ha 70 anni: l'acqua l'ha travolta nella notte mentre era in casa. E un uomo della stessa età è deceduto mentre era impegnato a spalare il fango: è stato colpito da un malore.

Le strade della città sono interrotte al traffico. Centinaia gli interventi della Protezione Civile nelle case e nelle strutture pubbliche, mentre sono in arrivo i mezzi dell’esercito ed è stato allestito un centro di prima accoglienza. Nel Sannio è anche scomparso arsa di un intero gregge composto da 250 animali, tra pecore e agnellini. Disagi anche sulle linee ferroviarie della Campania e della Puglia, l’altra regione fortemente colpita dal maltempo. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog