Cerca

La sentenza

Multe, quando arriva la prescrizione: 5 anni per lo Stato, 2 anni per Equitalia

Multe, quando arriva la prescrizione: 5 anni per lo Stato, 2 anni per Equitalia

Un cavillo burocratico che però potrebbe influire, e molto, sulla vita e le tasche dei contribuenti italiani. Lo scorso 8 ottobre la Cassazione ha stabilito i tempi di prescrizione e decadenza delle multe per violazione del Codice della Strada. Come spiegato anche dal Giorno, il diritto di riscuotere tali somme si prescrive in 5 anni. Per Equitalia, però, la prescrizione avviene 2 anni dopo la ricezione del ruolo. Confusione? In altre parole, lo Stato non può pretendere di incassare le multe vecchie di 5 anni, mentre Equitalia non potrà riscuotere la multa dopo 2 anni da quando lo Stato e gli enti locali l'hanno incaricata di farlo. Allo Stato, però, resterà il diritto di riscuotere, senza affidarsi ad Equitalia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • agostino48

    29 Gennaio 2016 - 09:09

    Dopo tutto si introduce un poco poco di giustizia sociale. Il cittadino non può sempre essere trattato da suddito e non avere possibilità di difendersi dai dictat dello stato oppressore.

    Report

    Rispondi

blog