Cerca

Ahia

Arrivano i guai seri per Sabina Began. Ecco che cosa hanno chiesto i Pm contro l'Ape Regina

Sabina Began

Sabina Began

La Procura di Bari ha chiesto la condanna a tre anni di carcere per Sabina Beganovic, più nota come Began o come spesso definita nelle cronache l'Ape regina delle serate organizzate a casa di Silvio Berlusconi per le quali la Began avrebbe "reclutato", sostiene l'accusa, tre ragazze. Al processo di Bari le accuse, contestate a vario titolo, sono di associazione a delinquere finalizzata al reclutamento, induzione, favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione. Per Giampaolo Tarantini, la Procura ha chiesto 8 anni di reclusione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • carlozani

    20 Ottobre 2015 - 08:08

    La magistratura italiana accusa di associazione a delinquere solo quando le fa comodo.A rapinatori,no block questo reato non viene mai contestato.Questa è la giustizia(del c..o)

    Report

    Rispondi

  • Uchianghier

    Uchianghier

    19 Ottobre 2015 - 18:06

    Chissà se questa stessa magistratura avrebbe inquisito per pedofilia Pier Paolo Pasolini come più volte ha rappresentato Vittorio Sgarbi.

    Report

    Rispondi

blog