Cerca

Ladro ucciso

Vaprio D'Adda, lo sfogo di Francesco Sicignano: "Bisogna cambiare le leggi. questo è uno stupro psicologico"

Vaprio D'Adda, lo sfogo di Francesco Sicignano:

"Bisogna cambiare le leggi. Basterebbe introdurre il reato di legittima difesa e dare 25 anni di pena a chi commetti reati del genere. Vedi che poi uno non viene più a rubare in casa. Ma 25 anni, però. Perché questo non è un furto, è uno stupro psicologico", ha dichiarato Francesco Sicignano ai microfoni di Sky Tg24, il pensionato di Vaprio D'Adda che ha ucciso un giovane albanese che aveva cercato di introdursi nella sua abitazione. "Io non posso dire nulla, posso solo rammaricarmi per quello che è successo, perché effettivamente è sempre un ragazzo di 22 anni. Fino a qualche tempo fa dormivamo tutti tranquilli con finestre e porte aperte. Ma quei tempi non ci sono più e dal 2008 dormo con la pistola sul comodino", ha aggiunto l'uomo indagato per omicidio volontario. Ecco il video delle sue ultime dichiarazioni:

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • umberto2312

    24 Ottobre 2015 - 13:01

    Come fa un parlamento composto all'80% da ladri( e sono generoso) a fare leggi contro il furto?Li credete così masochisti?Vanno prima" eliminati" loro e poi se ne potrà parlare.

    Report

    Rispondi

  • doberman

    22 Ottobre 2015 - 21:09

    Prevenire , controllare ,proteggere , condannare........ anni luce..........

    Report

    Rispondi

  • nordest

    22 Ottobre 2015 - 20:08

    Non possono modificare questa legge perché politici e romani sarebbero i primi ad andare tutti in prigione.

    Report

    Rispondi

  • Karl Oscar

    22 Ottobre 2015 - 20:08

    Per il fior fiore della delinquenza nazionale ed extranazionale l'Italia è il bel paese dove si ruba senza problemi, del resto le leggi le fanno al parlamento!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog