Cerca

La scoperta

Campania, la statua della Madonna piange: il parroco autorizza le indagini

Macerata, la statua della Madonna piange: il parroco autorizza alle indagini

Un mistero che sta tenendo con il fiato sospeso la chiesa abaziale di San Martino Vescovo a Macerata Campania in provincia di Caserta. Fino alla tarda notte di ieri venerdì 23 ottobre, la statua della Madonna, posizionata nel cimitero, piangeva. Un liquido trasparente sarebbe sceso senza alcuna spiegazione dagli occhi della scultura di gesso alta circa un metro che campeggiava di fronte alla tomba di un bambino morto nel 2007 in circostanze tragiche. Sarà l'Istituto di Medicina Legale dell'ospedale Sant'Anna e San Sebastiano a stabilire la composizione chimica dell'inspiegabile liquido.

L'inspiegabile vicenda - Ad accorgersi che la Madonna stava piangendo è stato il custode Giuseppe Ograzio che sbalordito ha subito avvisato il parroco Don Rosario Ventriglia. La statua è dunque stata spostata in sagrestia per evitare che i curiosi potessero danneggiarla. Don Rosario ha permesso l'ingresso nella stanza solamente al sindaco Stefano Cioffi, il capo della polizia municipale Stanislao Veccia, il comandante della stazione dei carabinieri Baldassarre Nero e il padre del bambino scomparso. Con un tampone sterile si sono potute raccogliere alcune gocce del liquido che verrà usato per le indagini chimico-fisiche. Intanto una folla di fedeli si è radunata sulle scale dell'abazia per pregare per l'accaduto miracoloso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • giosuedimonte

    15 Dicembre 2015 - 15:03

    il miracolo sta' nella gente che si e' riunita a pregare. Dovrebbero fermarsi in molti a pregare , meditare , perdonare.

    Report

    Rispondi

  • vagabondo75

    vagabondo75

    30 Ottobre 2015 - 18:06

    ......ma in che anno siamo? 2015? Ed ancora con queste puttanate? La gente sta male....

    Report

    Rispondi

  • gabrybaeca

    26 Ottobre 2015 - 18:06

    Possibile che pochi leggano i messaggi dei veggenti e della Madonna, Lì è SCRITTO tutto, le lacrime sono l'ultimo avvertimento per questa disgraziata umanità che non vuole arrendersi, dche continua a trattare il pianeta come una pattumiera, che ruba il cibo e l'acqua a miliardi di persone, che continua a fare guerre su guerre...fanno analizzare il liquido invece del loro cervello!!!

    Report

    Rispondi

  • lureal1913

    26 Ottobre 2015 - 11:11

    che sia un mistero...pilotato?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog