Cerca

Evasione

Lecce, ergastolano ruba la pistola agli agenti e spara nell'ospedale: fugge rubando una macchina

Lecce, ergastolano ruba la pistola agli agenti  e spara nell'ospedale: fugge rubando una macchina

Una mattinata horror quella che i pazienti hanno passato all'ospedale Vito Fazzi di Lecce. Un ergastolano, Falcio Perrone, è salito al terzo piano del nosocomio per sottoporsi a un esame strumentale ma quando gli hanno tolto le manette, l'uomo ha sfilato la pistola dalla fondina di uno dei due agenti. Perrone ha cominciato a sparare all'impazzata ferendo uno i due poliziotti alla coscia e al polpaccio. Poi ha raggiunto l'area di parcheggio dove ha rubato un'auto alla cui guida si trovava una donna e si è allontanato sfondando le sbarre che si trovano all'ingresso della struttura ospedaliera.

Perse le tracce - Il 42enne di Trepuzzi, era stato condannato per un omicidio avvenuto nella notte del 29 marzo 2014 in un bar. L'uomo uccise Fatmir Makovic, ferì gravemente il figlio Alen e tentò di ammazzare anche un nipote minorenne. La caccia all'uomo è scattata immediatamente in tutta la provincia e nel Brindisino dove sono stati disposti numerosi posti di blocco.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • umberto2312

    07 Novembre 2015 - 07:07

    Se i delinquenti venissero portati a spasso ammanettati, anche se i "custodi" si distraggono,non riuscirebbero a scappare.

    Report

    Rispondi

  • zydeco

    06 Novembre 2015 - 15:03

    Sul Corriere pubblicano la foto dell'evaso con gli occhi coperti. Cos'e'? Rispetto della privacy? Qui neanche mettono la foto. Nei paesi civili ci sarebbe la foto sulle prime pagine di tutti i giornali per aiutare a catturarlo. Ma chi la capisce piu' l'Italia.

    Report

    Rispondi

    • Pinkalikoi

      07 Novembre 2015 - 09:09

      Ignoro le ragioni del Corriere, ma sul Fatto Quotidiano ed altri, viene pubblicata la foto del Perrone senza alcuna censura. Purtroppo da tutto questo è difficile evitare l'impressione di professionalità inadeguata da parte della Polizia.

      Report

      Rispondi

    • cicalino

      06 Novembre 2015 - 21:09

      Se va avanti così quando lo prenderanno gli chiederanno scusa....

      Report

      Rispondi

blog