Cerca

Rivoluzione Ratzinger

La Curia apre all'ipotesi
di un papato a termine

La Chiesa sta riflettendo sull'introduzione dell'età pensionabile per il Pontefice: già è prevista per i vescovi e per i cardinali

La Curia apre all'ipotesi
di un papato a termine

 

La "rivoluzione" innescata da Benedetto XVI potrebbe avere come conseguenza il papato a termine. In pratica un limite di età superato il quale il Pontefice va in pensione. Si sta discutendo anche di questo in questi giorni in Curia. E sono molti gli alti prelati che si dicono favorevoli. Anche perché un'età pensionabile è già prevista per i vescovi, che a 75 anni smettono di guidare una diocesi o un uffucio, e per i cardinali che a 80 perdono il diritto di voto in conclave e lasciano la guida dei dicasteri. Tra  i primi a lanciare la proposta sono stati l'americano Thimoty Dolan e il tedesco Hans Kung. Quest'ultimo, teologo ribelle da sembre critico con la Chiesa di Roma, ha spiegato a Repubblica quanto sia negativo che un Papa resti in carica troppo a lungo. D'accordo con loro si è detto anche il cardinale Raffaele Farina e lo svizzero George Cottier, teologo emerito della Casa Pontificia, che non ravvisa alcun problema di "ecclesiologia". Per altri invece la decisione deve spettare solo al Pontefice: "E' lui e solo lui che può rinunciare al papato". "Un Papa a termine", ha tuonato il cardinale Elio Sgreccia, "non è compatibile con la natura del pontificato". Sulla stessa lunghezza d'onda l'arcivescovo Gianfranco Girotti: "E' una proposta assurda, lontana anni luce dal diritto canonico", e il cardinale Josè Saraiva Martins secondo il quale non si può mettere in discussione un principio in vigore da diemila anni. Nonostante questo coro dei contrari, le fila di chi vorrebbe mandare in pensione il Papa per limiti di età però aumenta. E i teologi di una e dell'altra scuola di pensiero stanno studiando cosa è meglio per la nuova Chiesa cattolica.

Voi siete d'accordo di mandare in pensione un Pontefice? Vota il nostro sondaggio.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • aifide

    15 Febbraio 2013 - 13:01

    è stato nominato il nuovo presidente dello IOR, la banca vaticana: è il tedesco Von Freyberg. Un altro tassello del Bildeburg......

    Report

    Rispondi

  • ireago

    15 Febbraio 2013 - 12:12

    Al posto di aprire ipotesi, perchè non aprono il Vangelo? Sono deluso e disorientato per cosa faranno o diranno questi tecnocrati di cardinali. Astro

    Report

    Rispondi

  • ireago

    15 Febbraio 2013 - 12:12

    Al posto di aprire ipotesi, perchè non aprono il Vangelo? Sono deluso e disorientato per cosa faranno o diranno questi tecnocrati di cardinali. Astro

    Report

    Rispondi

  • soraman

    15 Febbraio 2013 - 09:09

    Si sono d'accordo. Il papato deve avere un termine: diciamo dieci minuti e poi basta. Per sempre.

    Report

    Rispondi

blog