Cerca

La grande paura

Genova, psicosi terrorismo: falso allarme bomba sul traghetto

Allarme bomba sul traghetto: a bordo 660 persone. Ma era un falso

E' psicosi terrorismo. Un allarme bomba, poi privo di fondamento, è scattato su una nave in partenza da Genova per Tunisi, che è stata bloccata in porto per la segnalazione di una bomba a bordo. Alla polizia del mare è arrivata una telefonata da una voce con inflessione araba che segnalava un ordigno. A bordo sono saliti polizia marittima, capitaneria di porto, investigatori della Digos e i cani antisabotaggio della Polizia.

La nave è la Excellent di Grandi Navi Veloci che stava per salpare dal terminal traghetti. A bordo ci sarebbero circa 600 passeggeri. La telefonata è arrivata pochi minuti prima delle 15. Alla Polmare una voce ha annunciato: "C'è una bomba sulla nave in partenza per Tunisi". I controlli effettuati hanno dato esito negativo e i 630 passeggeri possono partire per Tunisi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog