Cerca

L'allerta

Il messaggio di morte contro Papa Francesco: ecco dove e quando rischia

Papa Francesco

Sale l'allarme sul prossimo viaggio di Papa Francesco a Banqui, nella Repubblica Centrafricana. Il 29 novembre Bergoglio ha in programma di aprire idealmente il Giubileo della misericordia per la prima volta in Africa, un viaggio già criticato da più parti per i rischi a cui si esporrebbe il pontefice, scetticismi già forti prima della strage dei terroristi islamici dello scorso 13 novembre a Parigi. Proprio dalla Francia è partito l'ultimo allarme, con l'intelligence francese che ha definito la Repubblica Centrafricana un Paese: "altamente insicuro sotto il profilo della sicurezza", con il rischio "non irrilevante" che possa verificarsi un attentato in occasione delle cerimonie in programma". Dalla Francia sono partiti diversi "alert" verso la Segreteria della Santa Sede, segnalando il pericolo concreto di azioni terroristiche nei giorni del viaggio apostolico del Papa.

Alert - Gli avvisi dei servizi segreti francesi non riguardano solo la persona del Papa. Secondo gli 007 di Parigi ci sono alte possibilità che si possano verificare attentati da parte di qualche jihadista solitario tra la folla in piazza in attesa dello stesso pontefice. Il viaggio del Papa partirà da mercoledì 25 novembre e finirà il 30 con tappe previste in Kenya, Uganda e Repubblica Centrafricana.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • iuchi

    25 Novembre 2015 - 10:10

    Se riescono a fare un attentato al Papa e magari riescono pure ad ucciderlo penso che questo possa essere l'inizio di una guerra mondiale e religiosa. Di peggio non si potrebbe! La colpa in questo caso, a mio parere, sarebbe solo di Bergoglio dato che poteva rimandare la questione senza problema e non avrebbe per questo perso la faccia o la religiosità dei suoi atti verso i Cristiani ed altri.

    Report

    Rispondi

  • realityman17m

    24 Novembre 2015 - 22:10

    TOCCANDO IL PAPA, L'IS SCATENERA IL TERZO CONFLITTO MONDIALE...CON USA E TURCHIA CHE CONTINUERANNO AD APPOGGIARE L'IS COME FATTO FINO AD ORA

    Report

    Rispondi

  • gieren.helmut.hg

    24 Novembre 2015 - 16:04

    Spirito Santo proteggi con uno scudo D'amore e energia vitale il nostro Pontefice Pietro , in questo caso Papa Francesco Bergoglio,umile servo di Dio.Madre,con il tuo mantello avvolgi i fedeli che si troveranno con lui.Ave Maria piena di Grazia Il Signore è con te,tu sei benedetta tra le Donne e benedetto e il frutto del tuo seno. Gesù.Santa Maria Madre di Dio prega per noi peccatori adesso e nell'ora della nostra morte.Amenn

    Report

    Rispondi

  • nick2

    24 Novembre 2015 - 16:04

    Beh, questa, per voi, non è una brutta notizia. Anzi, non può che rallegrarvi! Se uccidessero il papa comunista sareste ben contenti, se saltassero per aria anche 10 mila africani, non ve ne potrebbe fregar di meno. W i nuovi fondamentalisti cattolici razzisti e fascioleghisti! W Socci, W le lobby economiche del clero, W i valori non negoziabili, W Scola futuro papa, W il neo-oscurantismo!

    Report

    Rispondi

    • bbtrasiccabrunella

      24 Novembre 2015 - 18:06

      ma che caxxo stai dicendo....lascia la bottiglia e fatti vedere da uno bravo....secondo me sei fuso.....

      Report

      Rispondi

blog