Cerca

Nel mirino dei terroristi

Isis, allarme in Italia: "La strage di Capodanno con un aereo dirottato"

Isis, allarme in Italia:

Allerta massima per il periodo di Capodanno: nel mirino del terrorismo islamico ci sarebbe anche l'Italia. Secondo quanto appreso da forze di polizia e servizi segreti, alcuni foreign fighters sarebbero stati fatti rientrare in Europa dalla Turchia attraverso la Grecia e in Italia dalla Libia. Secondo le informazioni, si tratta di attentatori che avrebbero messo nel mirino chiese e altri luoghi di culto. L'ipotesi, terrificante, è che le stragi di Parigi facessero parte di una azione terroristica più complessa. Le indiscrezioni, infatti, filtrano dalle indagini seguite alla tragedia del 13 novembre scorso: sarebbe emersa l'ipotesi di realizzare un nuovo, grande, attentato attraverso il dirottamento di un aereo commerciale che dovrebbe colpire un obiettivo al momento non identificato. Già due giorni fa sono stati allertati tutti gli aeroporti europei, tra i quali lo scalo di Fiumicino: le misure di sicurezza sono state rafforzate. Nel frattempo, il Comitato per l’ordine e la sicurezza della provincia di Ancona chiederà all’Aeronautica militare di interdire il traffico aereo su Loreto, fino ad un’altezza di 2.500 piedi, in occasioni delle principali celebrazioni religiose legate al Giubileo. È quanto si legge in una nota diffusa dalla Prefettura di Ancona. Per potenziare il controllo del territorio, anche in funzione antiterrorismo, sono intanto in arrivo i primi 25 militari dell’Esercito assegnati dal ministero dell’Interno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Giovanniv36

    05 Dicembre 2015 - 11:11

    Dicono "aereo" e magari organizzano su "nave".

    Report

    Rispondi

  • arcarifulvio

    03 Dicembre 2015 - 17:05

    l'importante e sorvegliare pietre e chiese del cavolo,se poi per noi umani non c'è nulla fa niente vero????ci sveglieremo solo dopo un attentato?mi sa di sì

    Report

    Rispondi

  • Janses68

    03 Dicembre 2015 - 10:10

    Se accade qualcosa in Italia , sarebbe da uscire subito dall'egemonia di merda dell'America e consegnare il nostro paese a Putin ....

    Report

    Rispondi

    • giorgio-cassano-citta-futura

      03 Dicembre 2015 - 21:09

      Via da Obama,l'abbiamo capito che se ne frega la pensa come renzi,vogliamo l'aiuto dei Russi altro che Nato

      Report

      Rispondi

  • Janses68

    03 Dicembre 2015 - 10:10

    Facile soluzione : Nessuno che non sia italiano su aerei verso l'italia. Fuori dai coglioni tutti gli stranieri di non religione cattolica. Chi non ama Cristo , non ama l'Italia. Ciao stronzi bombaroli.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog