Cerca

L'eredità

La scelta di una centenaria dopo la morte. Finanzieri increduli davanti al testamento

La scelta di una centenaria dopo la morte. Finanzieri increduli davanti al testamento

A 102 anni ha lasciato tutti i suoi beni in eredità alla Guarda di Finanza. La signora Adriana di Massa è scomparsa lo scoro mercoledì in ospedale e al suo funerale naturalmente c'era l'intera caserma di finanzieri della zona per renderle omaggio. La signora ha voluto lasciare "una cospicua somma", scrive il Messaggero, ai finanzieri che hanno predisposto tutto il necessario per le esequie: "È come se fosse deceduto un familiare" hanno detto i finanzieri che si sono occupati della vestizione della salma, dei fiori e dell'affissione dei manifesti funerari. La signora Adriana ha fatto la segretaria fino a 60 anni, era vedova e senza figli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • cane sciolto

    06 Dicembre 2015 - 22:10

    Condivido pienamente con chi mi ha preceduto.

    Report

    Rispondi

  • blu_ing

    06 Dicembre 2015 - 14:02

    potevi lascia i soldi a chi ne ha davvero bisogno , questi strozzano la gente per conto dello stato!, amen

    Report

    Rispondi

    • fausta73

      06 Dicembre 2015 - 15:03

      Ognuno è libero di lasciare i soldi a chi vuole. Al posto suo, non avendo nessuno, mi sarei fatta dare la lista dei più poveri del paese

      Report

      Rispondi

blog