Cerca

Parma

Donna trovata morta nell'androne di casa
Si cerca il convivente tunisino

Non è stato ancora rintracciato il convivente di Alessia D.P., 39 anni, la donna trovata morta ieri nell’androne di casa, con il corpo pieno di lividi e ferite, in un condominio popolare di Parma. Sarebbe stato il convivente, 27 anni di origine nordafricana e con precedenti per droga, ad avvertire il 118 prima di far perdere le proprie tracce: all’arrivo dei soccorsi, per la donna non c’era più nulla da fare. Le indagini sono seguite dai carabinieri. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • routier

    08 Dicembre 2015 - 09:09

    "Meglio sole che male accompagnate" (vecchio proverbio aggiornato al femminile).

    Report

    Rispondi

  • sebin6

    07 Dicembre 2015 - 20:08

    poverina non voleva convertirsi e farsi esplodere.

    Report

    Rispondi

blog