Cerca

La mamma del piccolo Loris

La Panarello fuori dal carcere. La decisione del giudice: perché

Veronica Panarello

Veronica Panarello, la donna accusata di aver ucciso il figlio Loris, il 29 novembre del 2014 a Santa Croce Camerina, nel ragusano, ieri ha lasciato il carcere di Agrigento. La donna è stata trasferita in un ex ospedale psichiatrico a Barcellona Pozzo di Gotto, nel messinese, in una sezione femminile specializzata nell'osservazione delle detenute con disagi. L'amministrazione penitenziaria agrigentina, infatti, ha infatti riscontrato "problemi depressivi" che la Panarello avrebbe accusato in carcere. Il prossimo 14 dicembre saranno nominati gli esperti per la perizia psichiatrica. È stato il gip di Ragusa, Andrea Reale, a stabilire il trasferimento di Veronica Panarello alla struttura di Barcellona Pozzo di Gotto: "Lo aveva richiesto la casa circondariale di Agrigento il 20 novembre - ha spiegato l'avvocato della donna, Francesco Villardita - che aveva notato lo stato depressivo della signora Panarello. Ieri il trasferimento èstato attuato. Mi sono recato anche io a Barcellona. Ci tornerò nei prossimi giorni. La signora è sottoposta ad osservazione psichiatrica".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • cicalino

    25 Febbraio 2016 - 10:10

    La giustizia in balìa di dementi...Fra poco la Panariello - depressa, ma solo a causa della detenzione- s' inventerà che a uccidere Loris è stato il giudice di turno, con il quale aveva pure una relazione amo - rosa... E qualcuno ci crederà pure!

    Report

    Rispondi

  • Angeli1951

    09 Dicembre 2015 - 19:07

    Vuoi mettere i problemi, invece, di gioia che hanno quelli che si devono difendere dai delinquenti nelle loro case e poi dai magistrati che danno loro ragione: ai delinquenti s'intende!

    Report

    Rispondi

  • burago426

    08 Dicembre 2015 - 11:11

    ambeh allora ci adeguiamo,sappiamo come fare per non andare in carcere. Tanto ci sono gli avvocati che suggeriscono.

    Report

    Rispondi

  • umberto2312

    08 Dicembre 2015 - 08:08

    Perche?Perchè il figlio ormai l'ha ammazzato e secondo la logica del magistrato ,non può ammazzarlo di nuovo.

    Report

    Rispondi

blog