Cerca

Milano ko

La classifica dei migliori Panettoni d'Italia: al primo posto una incredibile sorpresa

Il panettone più buono è Lucano: duro colpo al dolce meneghino

Il dolce tipico natalizio meneghino, il panettone, dà il suo meglio al Sud. Incredibile, ma vero, almeno secondo la giuria degli esperti di Gazza Golosa, che ha scelto il migliore panettone d'Italia, che proviene dal Lucano, in Basilicata. Inoltre, tre dei primi quattro classificati arrivano da città da Roma in giù. Ecco, in rassegna, i migliori panettoni d'Italia.

Il migliore - Difficilissimo da trovare, arriva da Acerenza (Potenza). È di Vincenzo Tiri, un giovane pasticcere italiano che usa solo ingredienti di assoluta eccellenza. La lievitazione è tripla, dura almeno quaranta ore e dentro l'impasto non manca il tipico tocco meridionale, le scorze d’arancia di Tursi, altro paesino lucano, candite personalmente da Vincenzo. 

Il superclassico - Il panettone che punta sulla tradizione. È di Maurizio Bonanomi ed è prodotto nella sua pasticceria di nome Merlo, a Pioltello, a pochi passi da Milano.

Il Milanese - In classifica c'è anche un panettone del capoluogo lombardo. Si tratta del prodotto di una pasticceria nata nel 1824 e che da quasi duecento anni interpreta i dolci classici meneghini 365 giorni all'anno. Meneghini, si trova in Via Santa Maria La Porta al numero 11 e da poco tempo, anche in Via Montenapoleone, 9. 

Sold out - È di Iginio Massari, il celebre pasticciere bresciano noto anche per esser comparso a Masterchef, uno dei panettoni più celebrati e ambiti d'Italia. Talmente tanto richiesto che il sistema di vendita online è andato in tilt ed è stato sospeso.

La variazione - Viene da Tremonti, sulla costa amalfitana. Sal De Riso è un pasticcere che lavora da anni sul panettone. Ma attenzione: il suo è modificato. Così l'unione - a quanto pare vincente - del limoncello, stregato allo Strega e stella del Vesuvio lo fa balzare ai primi posti della classifica. 

Il fai da te - A soli 7 euro, infine, ecco il primo kit professionale per chi invece il panettone non lo compra e vuole farselo in casa. Disponibile nei supermercati e online, prodotto dal Molino Gatti, azienda a conduzione familiare che dagli anni Cinquanta produce farine di grano tenero di alta qualità nella zona di Panicale, in Umbria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • canio-dandrea

    11 Dicembre 2015 - 23:11

    Sono molto soddisfatto di aver raggiunto un grande primato sul famoso dolce milanese dove aveva un grande primato di esportazione del panettone motta e Alemagna negli anni dal 1960/70, oggi questo primato la raggiunto un piccolo paese della provincia di potenza chiamata Acerenza,grazie a questo grandissimo ragazzo volenteroso contatta voglia di lavorare che si chiama Vincenzo Tiri complimento di cuore e buon lavoro e tantissimi auguroni da Canio d'Andrea.

    Report

    Rispondi

  • Bwindi

    09 Dicembre 2015 - 10:10

    e Fiasconaro perchè l'avete omesso? forse non lo conoscete? e sì che è andato anche sullo spazio!

    Report

    Rispondi

blog