Cerca

Omicidio di Camerina

L'auto, il box e la mossa segreta per Loris
"Veronica aveva organizzato l'omicidio"

Omicidio Loris, mamma Veronica Panarello rivela:

Veronica Panarello avrebbe premeditato l’omicidio del piccolo Loris Stival. Lo scrive il settimanale Giallo che spiega come il gup Andrea Reale abbia chiesto il rinvio a giudizio per omicidio volontario con l’aggravante della  premeditazione e occultamento di cadavere. La donna, infatti, contrariamente alle sue abitudini aveva lasciato l'auto in garage (in modo da poter trasportare il corpicino di Loris senza essere notata dai vicini) e poi avrebbe fatto dei sopralluoghi al Vecchio Mulino, il luogo in cui è stato poi ritrovato il corpicino del piccolo.  Francesco Villardita, l’avvocato della donna accusata del crimine più tremendo, quello di aver ucciso il proprio bambino, ha chiesto il giudizio abbreviato dopo una perizia psichiatrica. Questo vuol dire che la donna, se sarà ritenuta capace di intendere e volere,  sarà giudicata sulla base delle prove raccolte e, in caso di condanna, otterrà lo sconto di un terzo della pena.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog