Cerca

Incidente

Pilota Alitalia muore ai comandi di ultraleggero

Il velivolo è precipitato su una strada nei pressi di Osoppo, in Friuli. La vittima aveva anche lavorato per Blue Panorama e Air Dolomiti

Pilota Alitalia muore ai comandi di ultraleggero

Un aereo ultraleggero si e' schiantato al suolo sul ciglio della strada a Rivoli di Osoppo, in Friuli.L'incidente e' avvenuto intorno alle 14.30. Il velivolo, un biposto extra 300 motoelica con caratteristiche da evoluzioni, e' caduto in picchiata proprio sul ciglio della Strada statale. Il numero delle vittime avrebbe potuto essere dunque piu' alto ma il sabato pomeriggio il traffico era scarso e la strada e' temporaneamente percorribile a transito alternato. A bordo dell'ultraleggero c'era solo il pilota, Roberto Degano. Cegano lavorava per l'Alitalia come Comandante Esaminatore Istruttore all'Alitalia Cityliner e come Comandante dell'Alitalia Cityliner. In passato era stato anche Comandante alla Blue Panorama Airlines e alla Airdolomiti/Lufthansa. Pilota esperto, con tante ore di volo alle spalle, oggi si era alzato in volo piu' volte. Il velivolo, Extra 300, non e' un ultraleggero (come detto in precedenza) ma un aereo con caratteristiche acrobatiche, il solo di questo tipo nello scalo di Osoppo. Scalo dove Degano da pochi mesi era diventato socio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog