Cerca

L'equivoco

"Non mangerò il vostro ciocco-Islam". Clienti furiosi: parte il boicottaggio

"Non mangerò il vostro ciocco-Islam". Clienti furiosi: parte il boicottaggio

Una bufera di polemiche si è scatenata contro l'azienda dolciaria Lindt dopo il lancio di un calendario dell'Avvento ispirato alla favole delle Mille e una notte. Quella almeno l'intenzione dei creativi dell'azienda tedesca, ma agli iscritti alla loro pagina Facebook è apparsa tutt'altra cosa. La confezione riporta la facciata di un palazzo reale indiano, con cupole e finestre intarsiate, davanti uomini in sella a due cammelli sovrastati da un cielo stellato. I clienti sono andati su tutte le furie sia in Germania, come riporta Die Welt, che in Italia, riportato da Giornalettismo, perché hanno interpretato la figura sulla scatola di cioccolatini come una moschea. "Con me avete chiuso - ha scritto un utente, Riccardo, citato da Giornalettismo - Allucinante il vostro ciocco-islam. Con me avete chiuso". E sono tante le reazioni simili a quella, con decine di clienti pronti a boicottare la Lindt per la presunta "amicizia con i musulmani". L'azienda ha provato a difendersi facendo appello alla tolleranza e al rispetto di: "sesso, religione, opinione politica o altro". In realtà però, chiarisce Die Welt, sono dieci anni che la Lindt dedica il calendario dell'Avvento al tema de Le Mille e una notte. Quest'anno, però, la grafica della confezione aveva un richiamo un po' più arabeggiante.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • paolo123

    12 Dicembre 2015 - 15:03

    Che figura da cioccolatai

    Report

    Rispondi

  • JSBSW67

    12 Dicembre 2015 - 11:11

    Hanno perso anche me, e se il palazzo è indiano invece di mussulmano hanno perso un altro cliente lo stesso. Finché i cani indiani non lasceranno tornare i Marò.

    Report

    Rispondi

  • ahrynjacksgirlprincess

    12 Dicembre 2015 - 10:10

    Allora, nella raffigurazione c'è un Palazzo Indiano realmente esistente, quindi Indiano. Con la denominazione di religioni indiane si vengono ad indicare quelle fedi religiose che hanno avuto origine nel subcontinente indiano, cioè Induismo, Giainismo, Buddhismo e Sikhismo. ... cosa ci azzecca con i musulmani? Bah! Comunque, già che ci siamo, boicottiamo pure i film della Disney?

    Report

    Rispondi

  • Chry

    12 Dicembre 2015 - 10:10

    Ma questi sono proprio coglioni...

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog