Cerca

Musulmani scatenati

Sul sito "Radio islam" la blacklist degli ebrei vip d'Italia

Ci sono i nomi di Paolo Mieli, Roberto Saviano, Enrico Mentana, Gad Lerner, Clemente Mimun. E poi ancora quelli di Carlo De Benedetti, John Elkann, Franco Bernabè. Giornalisti, imprenditori, intellettuali: "ebrei italiano influenti" li definisce il sito musulmano "Radio islam", che compila una vera e propria black-list con decine di nomi. La magistratura procede contro ignoti per i reati di minaccia e diffamazione, con l'aggravante dell'odio razziale. Gli accertamenti sono stati delegati alla Polizia postale e non è escluso che a breve il sito possa essere oscurato. Radio Islam è un sito internazionale antisemita, tradotto in un italiano corretto. L'emittente è stata fondata da Ahmed Rami, militare e politico marocchino, ex ufficiale che ora vive in esilio in Svezia come dissidente politico di regime. Le trasmissioni di Radio Islam hanno creato in Svezia numerose polemiche. Non è chiaro chi finanzi il costoso sito sciita.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • capitanuncino

    19 Dicembre 2015 - 14:02

    E i nominativi sono tutti qui?Che ca@@o di radio è questa?Nemmeno buona a stilare una lista di nomi.Mancano tutti quelli che hanno fatto il danno e la riduzione sul lastrico della nostra povera Patria ad iniziare dai relitti del comunismo.

    Report

    Rispondi

  • saraluna123

    18 Dicembre 2015 - 13:01

    balordi lasciatesi in pace noi cristiani e gli ebrei che l Europa ha origini e tradizioni giudeo cristiane e fra gli ebrei ci sono cervelli che voi vi sognate di avere...carnefici e meschini buoni a nulla

    Report

    Rispondi

  • Happy1937

    18 Dicembre 2015 - 08:08

    Non capisco perché sia finitonella lista anche Gad Lerner, il peggiore traditore della sua origine, sempre cosi' tenero con chi ci viene a rompere le scatole.

    Report

    Rispondi

blog