Cerca

L'iniziativa

Il "buon Natale" islamico che ci piace: quella paginata sui quotidiani

Il

La comunità dei musulmani residenti in Veneto ha comprato una pagina di diversi giornali locali. Il motivo? Fare gli auguri di buon Natale ai cristiani, per dare così prova della buona volontà nel dialogo interreligioso con la comunità. Insomma, degli islamici cercano di mettersi alle spalle le polemiche sul presepe. Semplice il messaggio: "Buon Natale ai fratelli cristiani. Pregando Iddio affinché regni la Pace e la Misericordia". Questo il testo apparso sulla Nuova Venezia e sul Corriere del Veneto. Al centro della pagina si legge ancora: "Nel ricordo della nascita del Messaggero di pace Gesù Cristo i musulmani del Veneto augurano a tutti gli uomini di buona volontà e specialmente ai fratelli cristiani Buon Natale". Dunque, gli auguri scritti in lingua araba. Il rappresentante della comunità islamica in Veneto, Kamel Layachi, ha spiegato al Corriere del Veneto: "Vogliamo dire ai cristiani di essere profondamente cristiani, il presepe non ci dà fastidio".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • paolone67

    24 Dicembre 2015 - 13:01

    Finalmente una buona notizia. Questa è l'integrazione che vogliamo. Grazie e auguri anche a voi.

    Report

    Rispondi

  • rocc

    24 Dicembre 2015 - 13:01

    tutto ok, ma l'ideale sarebbe che non ci fosse bisogno di tali messaggi; dove e quando non c'è bisogno di tali paginate, è meglio

    Report

    Rispondi

blog