Cerca

Guida in stato di ebbrezza

Alcol al volante: tutte le fregature dell'etilometro

Alcol al volante: tutte le fregature dell'etilometro

Con l'approvazione del reato di omicidio stradale, assume ancor più rilievo la positività all'alcol test. Senza contare che, anche se semplicemente sorpresi alla guida dopo aver bevuto senza aver provocato alcun incidente, le multe sono davvero onerose: si va da un minimo di 500 euro più tre mesi di sospensione della patente a un massimo di 1.550 euro più l'arresto per sei mesi. Come scrive il quotidiano Italia Oggi, le pene sono aumentabili in presenza di alcune aggravanti come il fatto che il veicolo appartenga a terzi, la guida notturna, la recidiva.

Ma l'accertamento dello stato di ebbrezza dipende dall'etilometro che è uno strumento altamente inaffidabile. Innanzitutto oerchè la sua taratura viene verificata assai di rado. Lo strumento, poi, dovrebbe essere utilizzato in condizioni standard di temperatura e umidità, cosa che ovviamente sulle strade non è possibile. L'etilometro, poi, misura la presenza di alcol nell'alito sulla base di una proporzione uguale per tutti senza distinguere tra una persona che pesa 50 chili e una di 100 (che possono avere lo stesso alcol nel sangue ma quantità di sangue nelle vene molto diverse). In più, l'esito del test cambia radicalmente a seconda del momento in cui avviene, dando ad esempio un valore fuori norma per chi abbia bevuto un grappino cinque minuti prima e per chi lo abbia bevuto mezz'ora prima. Senza contare che l'etilometro si può ingannare facilmente sciacquandosi la bocca o facendo esercizi di iperventilazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • lepanto1571

    14 Gennaio 2016 - 10:10

    Il motivo per cui le multe sono tanto alte è dovuto al fatto che dobbiamo pagare la quota anche per i diversamente italiani e i rom!

    Report

    Rispondi

  • burago426

    13 Gennaio 2016 - 21:09

    tranquilli non pagherete niente se siete rom o vu' cumprà' e niente galera in caso di incidente con morto, con il giudice di turno detto tonaca rossa.

    Report

    Rispondi

  • Aquila1976

    13 Gennaio 2016 - 17:05

    Mi spiace x chi ha scritto l'articolo, ma l'etilometro misura la quantità di alcol trasportato dall'ossigeno tramite il sangue. Quindi va da sé che una persona da 50kg, ha una portata diversa da una di 100 kg, "l'alito" non centra per niente. Per legge ti fanno aspettare per una seconda "misurata" per evitare l'effetto grappino appena bevuto. Non dice che sei ubriaco, ma semplicemente fuori legge.

    Report

    Rispondi

  • eden

    13 Gennaio 2016 - 16:04

    Ci sono superstrade con limite di velocità indic a70 km, eppure la strada è costellata di lapidi e mazzi di fiori, nonostante ciò ci sono numerosi pazzi che sorpassano con doppia riga continua e in curva. Es. super strTorino-Leini-Rivarolo Canavese.La polizia dovrebbe pattugliare il tratto di strada con macchine civetta e sicuramente come minimo potrebbe sospendere 50 patenti al di altro,che etilo

    Report

    Rispondi