Cerca

Il delitto di Firenze

Parla il fidanzato della donna uccisa
Quel messaggio al senegalese accusato

Parla il fidanzato della donna uccisa Quel  messaggio al senegalese accusato

Il fidanzato di Ashley Olsen, Federico Fiorentini, scrive una lettera per ricordare quella che chiama "mostruosità irreparabile", ringrazia la polizia e tutti coloro che gli sono stati vicini. E' la prima volta che fiorentini parla del delitto e pubblica altre fotografie di lui con la sua fidanzata. "Voglio ringraziare la squadra omicidi e tutti coloro che si sono adoperati a risolvere questa mostruosità irreparabile. - scrive Federico - Ringrazio i veri amici di Ashley: Pernille, Hildur, Marielle e Marvin; questi sono i primi che mi vengono in mente. Ringrazio, anche, i rari giornalisti che hanno dimostrato rispetto per il dolore e serietà professionale. Ashley con la sua grazia e la sua gentilezza rimarrà nei pensieri e nei cuori di chi la ama. Il mio abbraccio va alla famiglia di Ashley e agli amici che mi sono stati vicini". 

L'inchiesta - Il gip Matteo Zanobini, ha convalidato il fermo di Cheik Diaw, il senegalese di 27 anni accusato dell’omicidio. Il presunto omicida si difende raccontato di aver spinto la ragazza ma di non averla voluto uccidere. Secondo quanto è emerso dall'autopsia Cheik avrebbe colpito selvaggiamente Ashley e l’avrebbe poi strangolata con un cavetto.

 

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • corrgio

    19 Gennaio 2016 - 13:01

    Con tutto il sentimento di pietà per l'orribile fine ed affidando la sua anima alla Misericordia del Signore Onnipotente, Unico a saper Giudicare, forse andrebbe messo in evidenza il fallimento degli educatori, genitori in primis, nel non averla saputa sensibilizzare al rispetto del proprio essere lasciato alla mercé di pulsazioni primordiali nelle mani del primo venuto (si sarebbe potuto trattare anche di un occidentale....). È triste verificare dalle parole dei genitori e del fidanzato solo espressioni di tenerezza senza un esame di coscienza per l'abbandono di figlia e fidanzata ad una vita priva di valori che, quale roulette russa, porta prima o dopo a tragici destini. È molto triste.

    Report

    Rispondi

  • Pugile

    19 Gennaio 2016 - 13:01

    Certo che la bramosia di apparire supera persino la vergogna di portare un paio di corna più lunghe di un bue.

    Report

    Rispondi

    • geggiomax

      25 Gennaio 2016 - 17:05

      hai detto una grande verità.... se ne sarà serso conto?

      Report

      Rispondi

    • geggiomax

      25 Gennaio 2016 - 17:05

      hai detto una grande verità...se ne sarà reso conto?

      Report

      Rispondi

    • paolof82

      21 Gennaio 2016 - 01:01

      Quoto e straquoto

      Report

      Rispondi

  • Ale27171

    Ale27171

    19 Gennaio 2016 - 11:11

    Cornuto e scemo

    Report

    Rispondi

blog