Cerca

Effetto Colonia

Aggredita da tre stranieri. L'incubo di una ventenne: la violenza in un vicolo

Aggredita da tre stranieri. L'incubo di una ventenne: la violenza in un vicolo

Una ragazza di 20 anni ha denunciato alla Polizia di Frosinone di essere stata aggredita da tre uomini di carnagione scura. Secondo il racconto della ragazza, i tre hanno circondato la ragazza appena scesa dall'autobus in pieno centro a Frosinone. Gli uomini del branco l'hanno quindi trascinata in un vicolo, dove è stata spogliata e palpeggiata nelle parti intime. I tre sono scappati solo dopo che la ventenne è riuscita a reagire, mettendosi a urlare. Come riporta il Messaggero, dopo la denuncia gli agenti hanno accompagnato la ragazza in ospedale ancora in stato di choc.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • cane sciolto

    20 Gennaio 2016 - 00:12

    IO invece vorrei vedere se tentassero di stuprare una figlia di un Politico o una nipote e vorrei vederli in faccia i genitori cosa direbbero? questi DxxxxxxxxxI che ci hanno fatto invadere, e ma se si rivolta la frittata vorrei vedere dove andranno a rifugiarsi i colpevoli, che sappiamo tutti!

    Report

    Rispondi

  • ohmohm

    ohmohm

    19 Gennaio 2016 - 22:10

    Mia figlia voleva un cane ....gli ho regalato un maiale...andando in giro con il maiale non verrà mai toccata da questi invasati!

    Report

    Rispondi

  • infobbdream@gmail.com

    infobbdream

    19 Gennaio 2016 - 21:09

    è la loro cultura, in fin dei conti li avete portati qui a branchi per questo, e x l'integrazione.

    Report

    Rispondi

  • buonavolonta

    19 Gennaio 2016 - 17:05

    ..ne vedremo delle belle sarà sempre peggio e poi diranno che la colpa è di Salvini..

    Report

    Rispondi

    • Ben Frank

      Ben Frank

      19 Gennaio 2016 - 21:09

      Certo che è di Salvini la colpa! Se la Lega non facesse ostruzionismo con il suo razzismo nazifascista, l'Italia della Boldrinowa e di Brancakoglione da Rignano sarebbe oggi un paradiso per iclandestini maghrebini e neri e per gli zingari di ogni dove. Loro, i "migranti", ci insegnano uno stile di vita! Lo ha detto la Boldrinova della spigola, ma Salvini non vuole e si oppone, brutto razzistone!

      Report

      Rispondi

Mostra più commenti

blog