Cerca

All'attacco

Papa Francesco, siluro contro Renzi: le sue parole sulle unioni omosex

Matteo Renzi e Papa Francesco

A ridosso del family day, Papa Francesco interviene sul tema delle unioni civili, invitando a non confonderle con l'istituto del matrimonio: "Non può, per la Chiesa, esserci confusione tra la famiglia voluta da Dio e ogni altro tipo di unione". "La qualità della fede non è condizione essenziale del consenso matrimoniale" e "gli errori che riguardano la sacra mentalità del matrimonio devono essere valutati molto attentamente", ha aggiunto il Papa. "Quando la Chiesa, tramite il vostro servizio, (dei giudici rotali, ndr), si propone di dichiarare la verità sul matrimonio nel caso concreto, per il bene dei fedeli, al tempo stesso tiene sempre presente che quanti, per libera scelta o per infelici circostanze della vita, vivono in uno stato oggettivo di errore, continuano ad essere oggetto dell'amore misericordioso di Cristo e perciò della Chiesa stessa", chiarisce Francesco durante l'inaugurazione dell'anno giudiziario della Rota Romana: "La qualità della fede non è condizione essenziale del consenso matrimoniale", e "le mancanze della formazione nella fede e anche l'errore circa l'unita', l'indissolubilità e la dignità sacramentale del matrimonio viziano il consenso matrimoniale soltanto se determinano la volontà", ribadisce il Papa che raccomanda che "gli errori che riguardano la sacra mentalità del matrimonio debbano essere valutati molto attentamente".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • nordest

    30 Gennaio 2016 - 16:04

    Anche il papa si è accorto che questo sacco a perdere deve andare a casa hai distrutto ogni speranza agli Italiani vattene pallone gonfiato.

    Report

    Rispondi

  • gianni modena

    23 Gennaio 2016 - 09:09

    anche stavolta come al solito ti hanno detto che e' meglio che cambi mestiere pallone gonfiato .

    Report

    Rispondi

  • gescon

    22 Gennaio 2016 - 17:05

    Era ora. Speriamo che Francesco ricordi il casino che combino' il buon Dio all'interno del tempio cacciando i paraculi.

    Report

    Rispondi

  • Baliano

    Baliano

    22 Gennaio 2016 - 17:05

    ...un passettino oggi, un altro domani... volete che Pupone, da "bergogliano sfegatato", non se lo sia portato a casa un mezzo "chi sono io per giudicare" anche qui? Macchè siluro, va' là... era solo una boa travestita.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog