Cerca

Nuove regole

Vita sempre più dura per i fumatori:
aumentano i divieti e multe più salate

Vita sempre più dura per i fumatori:aumentano i divieti e multe più salate

Vita sempre più dura per i fumatori. Dal prossimo 2 febbraio entreranno in vigore regole stringenti per limitare le sigarette e i prodotti da fumo. La nuova legge, che recepisce le direttive europee, vieta di fumare nelle auto, in sosta o in movimento, in presenza di minori e di donne in stato di gravidanza, e all'aperto, nelle "pertinenze esterne delle strutture universitarie ospedaliere, presidi ospedalieri e Irccs pediatrici e alle pertinenze esterne dei reparti di ginecologia e ostetricia, neonatologia e pediatria delle strutture universitarie ospedaliere e dei presidi ospedalieri e degli Irccs". Più pesanti le sanzioni per la vendita di fumo ai minori. Si passa da 500 a 3mila euro di multa. Il commerciante rischia anche la sospensione dell'esercizio per quindici giorni della licenza e, in alcuni casi, la chiusura della licenza. La vendita del tabacco sfuso sarà limitata a 30 grammi. Spariranno i pacchetti da dieci sigarette. 

Nuove scritte - Cambia anche il look dei pacchetti di sigarette.Le avvertenze relative alla salute - si legge - devono figurare sulle confezioni". Le immagini piuttosto crude dovranno occupare i due terzi della superficie della confezione Dovranno essere inserite anche informazioni a sostegno di chi vuole smettere come il numero verde 800.554.088. Persino gli imballaggi dei prodotti del tabacco non da fumo dovranno riportare la scritta "Questo prodotto del tabacco nuoce alla tua salute e provoca dipendenza".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400