Cerca

Silurato

Bestemmia e Capodanno truccato. Terremoto in Rai: licenziato un big

Bestemmia e Capodanno truccato. Terremoto in Rai: licenziato un big

La questione della bestemmia trasmessa in sovraimpressione nel funesto Capodanno Rai ha riempito pagine di giornali e siti internet per settimane: prima lo scandalo, poi le polemiche, dunque i sospetti sul fatto che fosse tutto architettato per fare un po' di piazza pulita a Viale Mazzini. E ora, a distanza di 26 giorni dalla trasmissione (dove, per giunta, il Capodanno fu anticipato di un minuto) salta una testa in Rai. Dopo i rumors e le indiscrezioni, il flash rilanciato da Dagospia: "Licenziato Azzalini, il dirigente Rai responsabile del Capodanno anticipato". Una mossa firmata Antonio Campo Dall'Orto, il dg Rai voluto da Renzi, che mette la sua firma in calce alla cacciata. Il flash è stato puntualmente confermato il giorno successivo, mercoledì 27 febbraio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • villiam

    27 Gennaio 2016 - 10:10

    fra otto giorni sarà reintegrato,tanta caciara per niente devono convincerci a pagare il canone!!!!!1

    Report

    Rispondi

blog