Cerca

Storie maledette

In tv il mandante dello sfregio: Rai, lo schiaffo a Lucia Annibali

Lucia Annibali

Franca Leosini colpisce ancora. Nella puntata di Storie Maledette in onda giovedì alle 21 su Rai3 il protagonista sarà Luca Varani, l'ex avvocato pesarese riconosciuto colpevole per essere stato il mandante dell'aggressione con l'acido al volto di Lucia Annibali come ritorsione per la fine del loro rapporto. Due ore di proscenio, per Varani, che ha subito una condanna a 20 anni di carcere confermata in Appello (ora si attende l'esito del ricorso presentato in Cassazione).

Una scelta, quella di ospitare de facto Varani, che ha acceso una nuova polemica sulla Rai. Ad aprire le danze è Manfredi Palumbo, procuratore della Repubblica di Pesaro, che spiega: "La tv di Stato offre le sue telecamere a un imputato che non ha mai risposto alle domande nei due gradi di giudizio ed anzi ha più volte tentato di inquinare le prove. E ora, col processo ancora aperto perché deva ncora celebrarsi l'udienza in Corte di Cassazione, si raccolgono in tv le sue dichiarazioni che potrebbero avere, anzi avranno, sicuramente valenza processuale".

Contro l'intervista si schiera anche l'avvocato dell'Annibali, Francesco Coli, che afferma: "È un'intervista del tutto inopportuna. Varani si è rifiutato di rispondere alle domande del giudice, e lo fa ora davanti alla tv. Lucia seguirà la trasmissione, immagino con curiosità. Lo farò anch'io con la speranza che Varani finalmente si scusi per il male che ha fatto, dimostrando sincero pentimento".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gescon

    02 Febbraio 2016 - 14:02

    La TV che rappresenta la parte politicamente corretta detentrice della autoproclamata superiorità morale.

    Report

    Rispondi

blog