Cerca

A processo

Non cucina, non fa le pulizie: il marito la denuncia. La clamorosa scelta del giudice

Non cucina, non fa le pulizie: il marito la denuncia. La clamorosa scelta del giudice

Ha denunciato la moglie per maltrattamenti in famiglia perché non cucina e non fa mai le pulizie. E ora la donna rischia di essere condannata visto che il giudice ha ritenuto che l'accusa ha dei fondamenti e che lei deve andare a processo. 

La donna, una quarantenne di Sonnino, in provincia di Latina, è stata mandata a giudizio il prossimo 12 ottobre. Rischia da due a sei anni di carcere, riporta Repubblica, perché il marito, di sette anni più grande, sostiene di essere insultato da due anni, di venire sbattuto fuori dalla camera da letto e di essere costretto a vivere in una casa sporca dove la moglie il più delle volte non gli prepara da mangiare. poco pulita, dove la moglie spesso non gli preparava da mangiare e sprecava il cibo da lui acquistato.

Quanto basta per il sostituto procuratore Gregorio Capasso per configurare il reato di maltrattamenti. Il giudice Mara Mattioli del Tribunale di Latina ha quindi disposto il processo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • wonderzin

    04 Febbraio 2016 - 14:02

    ma fatemi capire le donne sono forse serve? dove sta scritto che tra gli obblighi coniugali femminili vi sia il pulire e il cucinare? E tutti gli uomini che non fanno nulla in casa? credo che in periodo in cui non si parla altro che di violenza sulle donne, stalking e femminicidi, processare una donna forse pigra o di dubbio igiene con l'accusa di maltrattamenti mi sembra a dir poco assurdo.

    Report

    Rispondi

  • ivmanara

    04 Febbraio 2016 - 09:09

    si lamenta, ma questa donna la sposata e scelta lui.

    Report

    Rispondi

  • bettely1313

    03 Febbraio 2016 - 21:09

    non sarebbe l'unica. Mio nipote ha fatto un grosso sbaglio sposare una polacca. Non lavora e deve fare quasi tutto se non tutto il marito. Pensa solo ai figli e li tiene come una chioccia. Non vuole nemmeno che la suocera telefoni a suo figlio a casa, deve telefonarsi in ufficio. Contento lui......

    Report

    Rispondi

  • rossini1904

    03 Febbraio 2016 - 18:06

    Il PM sarà pure in gamba ma, con i magistrati che ci ritroviamo in Italia e che avranno l'ultima parola nel processo di primo grado e in quelli dei gradi successivi, ho l'impressione che il povero marito ne uscirà "cornuto e mazziato". Bravo il PM ma una rondine non fa primavera.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti