Cerca

Hai capito?

Il Papa in campo con Berlusconi: quella frase-bomba su Gheddafi

Papa Francesco

Papa Francesco spinge l'Occidente a fare l'autocritica, e tra le frasi pronunciate nel suo ultimo colloquio ne spunta una più pesante delle altre. Si parla in particolare delle Libia, "dove prima c'era un Gheddafi e ora ce ne sono cinquanta". Così il Pontefice, che della "realpolitik" ha sempre fatto la cifra del suo pontificato. Una frase pesante, con cui, de facto, il Papa sposa quelle che furono le posizioni di Silvio Berlusconi, un tempo in prima linea contro la guerra alla Libia di Gheddafi e per questo attaccato su più fronti, in Italia come all'estero. Peccato che oggi, con l'Isis che impazza in Libia, in molti abbiano capito come il Cav avesse ragione, Papa compreso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • bieffe

    09 Febbraio 2016 - 10:10

    ... penso, persone come il Perin sono brave da conversare al bar, tra un bicchiere ed un'altro. Meglio non scrivere solo leggere!!! Il nome di Berlusconi non gli va bene, senza maiuscola!!!!!! Ahahah

    Report

    Rispondi

  • patrenius

    09 Febbraio 2016 - 08:08

    Non lo avete ancora capito? L'unico vero statista europeo di questi tempi è stato Silvio, solo Silvio e sempre Silvio. E con Putin e le sanzioni alla Russia, Pratica di Mare solo contro tutti non aveva ragione? Ma l'Italia ha avuto Napolitano, Merkel e dulcis in fundo Renzi.

    Report

    Rispondi

    • parlateitaliano

      09 Febbraio 2016 - 18:06

      Patrenius: concordo pienamente ! Mi hai rubato le parole di bocca (si dice nel milanese).

      Report

      Rispondi

blog