Cerca

Quale ironia?

Gaffe in diretta a Rtl 102.5: "Le foibe sono una marca di pentole": speaker e radio travolte dagli insulti

Gaffe in diretta a Rtl 102.5:

"Le Foibe sono una marca di pentole". Doveva essere una "battuta carina" e invece quella di una speaker di Radio Rtl 102.5 si è trasformata in un boomerang per l'emittente. Nella "giornata del ricordo" del dramma degli italiani uccisi dai comunisti titini sul finire della Seconda Guerra Mondiale in Friuli Venezia Giulia e Dalmazia, molti ascoltatori non hanno accolto con ironia la leggerezza. Al contrario, sulla pagina Facebook di Rtl 102.5 sono piovute critiche e accuse. Oltre all'hashtag #BoicottaRTL in tanti hanno chiesto le scuse della radio, ancora non arrivate, parlando di "vergogna", "schifo" e "ignoranza".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Happy1937

    12 Febbraio 2016 - 19:07

    Non é ironia é delinquenza.

    Report

    Rispondi

  • capitanuncino

    11 Febbraio 2016 - 14:02

    Peccato che i comunisti le facciano senza coperchio pur avendole taciute per 60 anni....

    Report

    Rispondi

  • Uchianghier

    Uchianghier

    11 Febbraio 2016 - 11:11

    In Radio ci possono essere anche i sinistrunz.

    Report

    Rispondi

  • rawing

    10 Febbraio 2016 - 23:11

    Mai una battuta sui mussulmani, eh quelli sì che vi taglierebbero la lingua pidocchiosi parassiti e paraculi di merd....a.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog