Cerca

Il giallo di Santa Croce Camerina

"Mio suocero era mio amante, Loris l'ha ucciso lui": la torbida accusa di Veronica Panarello

"Mio suocero era mio amante, Loris l'ha ucciso lui": la torbida accusa di Veronica Panarello

"Il mio suocero era il mio amante, è stato lui a uccidere Loris con un cavo elettrico". È il profilo Twitter del programma di Rete4 Quarto Grado a fornire, in esclusiva, l'ultima versione di Veronica Panarello sulla morte di suo figlio Loris Stival. La tragedia di Santa Croce Camerina prende una piega se possibile ancora più torbida. Questa volta, dopo aver parzialmente ritrattato la sua versione ufficiale (ha ammesso di non ricordarsi se ha accompagnato o meno a scuola il bimbo di 8 anni quella mattina di fine novembre 2014), arriva la clamorosa accusa al padre del marito Davide, Andrea Stival. Lo stesso uomo, però, smentisce sempre via Quarto Grado: "Veronica mente, noi siamo sereni"

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Happy1937

    12 Febbraio 2016 - 19:07

    Senza conoscere cosa sia veramente accaduto, ho la precisa convinzione della povertà umana e della follia di una madre snaturata.

    Report

    Rispondi

  • lluca72

    12 Febbraio 2016 - 09:09

    Riguardo ad alcuni post sulla legge Cirinna. Quest'ultima legittima l'utero in affitto pratica vietata per legge in quasi tutto il mondo per coppie etero o omosessuali. L'adozione in alcuni casi (morte di uno dei due genitori) da parte di un terzo è già prevista a tutela del bambino dalla nostra legge. Spero che tanti possano capire che parte della legge vada discussa a parte .

    Report

    Rispondi

  • Janses68

    12 Febbraio 2016 - 09:09

    Si puo' dire : Brutta Puttana ti meriti di essere impiccata a un palo con le stesse fascette ??

    Report

    Rispondi

blog