Cerca

Dopo le accuse di Veronica Panarello

Loris, indagato per omicidio anche il nonno

Loris, indagato per omicidio anche il nonno

Andrea Stival, nonno del piccolo Loris, è finito sul registro degli indagati della Procura di Ragusa, per omicidio e occultamento di cadavere. L'iscrizione nel registro degli indagati, come atto dovuto, nasce dalle dichiarazioni rese lo scorso gennaio nel carcere di Catania da Veronica Panarello a una psicologa: "Loris lo ha ucciso mio suocero Andrea Stival e ho ricordato tutto quando sono andato a trovarlo al cimitero, ma non l'ho detto prima perchè avevo paura che uccidesse anche il bimbo più piccolo. Lo ha fatto perché eravamo amanti". Loris Stival era stato assassinato il 29 novembre 2014 nella sua casa a Santa Croce Camerina. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Wiking40

    Wiking40

    18 Febbraio 2016 - 14:02

    Maria,Maria.Cadi sempre nell'ovvietà. FOAD.

    Report

    Rispondi

  • gigi primo

    17 Febbraio 2016 - 23:11

    Ma come poteva aver fatto titto da sola? Forse la hanno tenuta in carcere proprio per paura di un ripetersi dei reati. Se il nonno o qualcun altro ha commesso il primo delitto poteva reiterare, non lei come sosteneva chi indagava.

    Report

    Rispondi

blog