Cerca

Beffa

Italia punita per il terrorista Abu Omar. Condannati: quanti soldi gli diamo

Italia punita per il terrorista Abu Omar. Condannati: quanti soldi gli diamo

L'Italia è stata condannata per il rapimento e la detenzione illegale dell'ex imam di Milano, Abu Omar. La decisione è della Corte europea dei diritti umani, che spiega: ""Tenuto conto delle prove, la Corte ha stabilito che le autorità italiane erano a conoscenza che Abu Omar era stato vittima di un’operazione di extraordinary rendition cominciata con il suo rapimento in Italia e continuata con il suo trasferimento all'estero". L'Italia, insomma, ha violato il diritto del terrorista egiziano a non essere sottoposto a tortura e maltrattamenti.

Abu Omar e la moglie, Nabila Ghali, si erano rivolti alla Corte di Strasburgo nel 2009, sostenendo che le autorità italiane coinvolte nel "rapimento" da parte degli agenti della Cia avessero violato i suoi diritti: in particolare, come detto, quelli di non essere sottoposto a tortura e maltrattamenti (pratiche che Abu Omar sostiene di aver subito durante la sua detenzione in Egitto, dove fu portato con un volo segreto degli 007 americani).

Ma non tutto. L'Italia, secondo la Corte di Strasburgo, ha violato anche il diritto dell'ex imam e della moglie al rispetto della vita familiare. Dunque i giudici hanno stabilito che dovranno pagare 79mila euro ad Abu Omar e 15mila alla moglie per "danni morali". La sentenza diverrà definitiva tra tre mesi, ammesso che lo Stato italiano non chieda e ottenga alla Corte di Strasburgo un nuovo esame davanti alla Grande Camera.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • opinione-critica

    23 Febbraio 2016 - 18:06

    Un colpo di pistola in testa costa meno e non ci saranno richiesti risarcimenti. Saranno considerati martitiri e saremo tutti felici e contenti. Purtroppo il governo è abituato a pagare "tangenti"...

    Report

    Rispondi

  • KarlSchmidt

    23 Febbraio 2016 - 17:05

    La sentenza di Starsburgo è ridicola e offensiva per l'Italia. Non riesco a capire con quale logica si devono pagare i danni ad un terrorista !

    Report

    Rispondi

  • aam31

    23 Febbraio 2016 - 16:04

    Un tempo si diceva al fortunato: hai trovato l'America. Oggi, grazie ai nostri "governanti", possono dire ho trovato l'Italia. Mi domando se un giorno sceglieranno un familiare che si possa sacrificare per far star bene gli altri (nessun riferimento a ladri feriti mentre svolgono il loro mestiere...)

    Report

    Rispondi

  • bettym

    23 Febbraio 2016 - 15:03

    voglio sperare che a nessuno venga in mente di pagare!!!! Altrimenti davvero non esiste più niente a questo mondo!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog