Cerca

Il delitto

Prof uccisa, altra balla di Gabriele. Cosa c'è nella cassetta di sicurezza

Prof. uccisa, l'ultima bugia dell'allievo aperta la cassetta di sicurezza, la verità

Si cercano ancora i soldi, i 187mila euro, che Gloria Rosboch ha consegnato al giovane amante Gabriele Defilippi. Gli inquirenti speravano di trovarli nella cassetta di sicurezza di Roberto Obert, accusato di essere il complice dell'allievo e arrestato insieme alla madre di Defilippi, Caterina Abbattista. I carabinieri, che hanno aperto la cassetta questa mattina, per ora hanno trovato solo buoni fruttiferi riconducibili alla famiglia dell’arrestato per un valore di circa 20mila euro. Nulla che possa essere collegato all’indagine. A indicare ai carabinieri la cassetta di sicurezza di Obert, come nascondiglio del denaro, era stato lo stesso Defilippi, sostenendo di aver consegnato a lui i soldi. Ma anche questa era una bugia. L'ennesima. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog