Cerca

Medusa pericolosissima

La caravella portoghese nei nostri mari: la puntura può causare l'arresto cardiaco

La caravella portoghese nei nostri mari: la puntura può causare l'arresto cardiaco

Colpa dell'acqua sempre più calda, a causa dell'innalzamento delle temperature globali. Da anni, ormai, il Mediterraneo ospita specie di pesci tropicali, che grazie al tepore delle acque sono risalite dal Mar Rosso attraverso il canale di Suez nel nostro mare e poi hanno proliferato. Ora, a queste specie potrebbe aggiungersene una davvero pericolosa. Gli scienziati ritengono che già la prossima estate potrebbe fare la sua comparsa la Physalia Physalis, meglio nota come "Caravella portoghese".

Di colore violaceo come altre meduse, ma con tentacoli che possono arrivare anche a decine di metri di lunghezza, può provocare nei casi più fortunati "solo" un intenso bruciore, ma in soggetti a rischio può causare anche l'arresto cardiaco. Lo scorso anno, esemplari della "Caravella" sono stati rinvenuti sulle spiagge della Corsica, di Malta e della Spagna. Cioè, tutto intorno a noi. Ed è per questo che, secondo i biologi marini, quest'anno potrebbe spingersi verso le coste italiane.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog