Cerca

Il processo

Bossetti, le rivelazioni della cognata: tutta la verità su Massimo, Marita e i figli

Massimo Bossetti

"Massimo è un uomo dolce e affettuoso. Commentammo insieme il caso Yara, preoccupati per i nostri figli". Nadia Arrigoni, sposata con Agostino Comi, fratello di Marita, moglie di Bossetti, riporta il Giorno, risponde in aula alle domande dell'avvocato dei Gambirasio, Enrico Pelillo, e dei difensori di Bossetti, gli avvocati Claudio Salvagni e Paolo Camporini. "Se Marita non fosse convinta dell'innocenza di Bossetti, l'avrebbe lasciato" dichiara. 

Le due coppie si frequentavano spesso e in più occasioni avevano parlato dell'omicidio della tredicenne di Brembate confrontandosi su paure e preoccupazioni. Sempre la Arrigoni, in Tribunale, rispondendo alle domande, ha confermato di essere a conoscenza del fatto che i Bossetti erano in difficoltà economiche e che per questa ragione avevano anche cambiato casa. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • bettely1313

    11 Marzo 2016 - 17:05

    ..e allora? Bossetti è un uomo dolce e affettuoso, quindi non farebbe del male nemmeno a una mosca. Spesso le coppie si sentivano e parlavano della preoccupazione dei figli. E' normale; hanno ucciso una ragazzina, dobbiamo vigilare, stare attenti. Per questioni economiche che hanno cambiato casa. La Ruggeri in sostanza è invitata a smontare quel castello di accuse che si è fatto contro Bossetti.

    Report

    Rispondi

  • arwen

    27 Febbraio 2016 - 13:01

    Quindi?

    Report

    Rispondi

blog