Cerca

Povera lei

Ruby, grido di "dolore" in tribunale: "Non ho più i soldi neppure per..."

Ruby rubacuori

Ruby rubacuori

È iniziato oggi, lunedì 29 febbraio, a Milano il terzo procedimento giudiziario del caso Ruby. E in aula gli avvocati della ragazza marocchina sostengono che la ragazza non patteggerà e che vuole sostenere il processo ai propri danni. L'accusa, per Berlusconi, è quello di aver comprato il silenzio di Ruby con pagamenti per un totale di 10 milioni di euro. Ma nonostante il presunto "aiuto" del Cav, la ragazza, che oggi vive a Genova con la figlia, è spesso in ritardo con il pagamento dell'affitto. Strano, per una che soltanto pochi mesi fa aveva fatto investimenti a Dubai...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • capitanuncino

    19 Marzo 2016 - 14:02

    Questa si è mangiata tutto quanto,sempre che abbia avuto 10.000.000 di euro.Quando si vive nella miseria e si fa marchette per vivere,anche se avesse avuto 10 miliardi di euro li avrebbe spesi nel giro di due mesi.STRACCIONA.

    Report

    Rispondi

  • mauro iacomelli

    29 Febbraio 2016 - 18:06

    Beh, sanno tutti che vita ha condotto , ristoranti, villa, fabbrica di pasta acquistata in Messico con il marito ... ecc. ecc. inoltre essendo la nipote di Mubarack, o forse non era vero ?!? come può rimanere a piedi ??? e le sue vacanze a Dubai ??? e le gite dispendiose ??? e il brav'uomo paga, paga, ecc. ecc.

    Report

    Rispondi

  • fausta73

    29 Febbraio 2016 - 16:04

    Questa vuole altri soldi. ma chi li vede mai 10 milioni in tutta la vita?

    Report

    Rispondi

    • vaccax99

      29 Aprile 2016 - 17:05

      E se per qualcuno si mette male.... li otterra', eccome !!!

      Report

      Rispondi

blog